Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

LazioSound rilancia: partono gli avvisi pubblici per la musica under 35

Novità di quest’anno il bando LazioSound Live per supportare l'organizzazione di festival ed eventi musicali

REGIONE LAZIO – La quarta edizione di LAZIOSound, il programma di sostegno alla musica under35 della Regione Lazio, prende il via con la pubblicazione dei bandi LAZIOSound Recording, LAZIOSound Touring e LAZIOSound Live, la novità di quest’anno. “Con i nuovi avvisi pubblici, LAZIOSound continua a sostenere i giovani artisti under35 e le realtà che investono sui nuovi talenti musicali. La musica non è solo arte ma è soprattutto lavoro e per questo le 3 opportunità che partono oggi vogliono coinvolgere gli operatori dell’intera filiera. Quest’anno abbiamo aggiunto, agli avvisi Recording e Touring che sono alla loro seconda edizione, una nuova azione per sostenere l’organizzazione di rassegne, eventi e festival nei locali, club, all’aperto e nelle piazze della nostra Regione“, dichiara Lorenzo Sciarretta Delegato alle Politiche Giovanili della Regione Lazio.

LE SEI AZIONI

Dal pop al jazz, dal rap all’urban, dal rock all’elettronica, LAZIOSound nasce per promuovere giovani artisti, compositori e cantautori del territorio con un programma di sei azioni a regia regionale capace di supportare e rafforzare lo sviluppo del sistema musicale del Lazio attraverso strumenti economici, interventi mirati, partnership ed attività di promozione. Le azioni sono: Scouting, Recording, Touring, Live, Campus e Festival.
Ogni azione è finalizzata a uno specifico momento dell’intera filiera musicale. Mentre le azioni Scouting, Campus e Festival si rivolgono direttamente agli artisti esordienti, accompagnandoli lungo tutto il complesso percorso di professionisti della musica, ovvero nella produzione, promozione, circuitazione, formazione e distribuzione discografica, LAZIOsound prevede con questi tre nuovi avvisi un sostegno rivolto anche gli operatori del settore che investono sui nuovi talenti, attraverso contributi a fondo perduto.

Ads

GLI OBIETTIVI DEL BANDO

In particolare, LazioSound Recording vuole sostenere almeno 11 produzioni musicali dei giovani artisti under 35, puntando sul valore dell’identità culturale della Regione e sul fermento del mondo artistico giovanile, mediante un progetto di valorizzazione presentato dagli operatori del settore, per un massimo di 10.000€ a progetto. L’avviso si rivolge a chi opera nel campo della musica, in particolare del management e booking musicale e dello spettacolo dal vivo, nella produzione, nell’edizione e nella distribuzione discografica. LazioSound Touring, rivolto a chi si occupa di management, booking musicale e di spettacolo dal vivo, sosterrà invece la promozione nazionale e internazionale di almeno 11 progetti dandone visibilità e producendo contenuti originali digitali, anche in questo caso per un massimo di 10.000€ a progetto.

LAZIO SOUND LIVE

Da quest’anno si aggiunge anche una nuova importante sezione, LAZIOSound Live, per supportare l’organizzazione di festival ed eventi musicali che prevedano specificamente anche la partecipazione di giovani cantautori o gruppi giovanili del Lazio, valorizzando così il loro ruolo nel panorama culturale e nel calendario delle manifestazioni artistiche e culturali regionali, nazionali o internazionali.

COME PARTECIPARE

Gli avvisi sono rivolti a chi opera nel campo della musica e in particolare dell’organizzazione di eventi, festival e rassegne, ha una dotazione finanziaria complessiva di 100.000€ per un massimo di 20.000€ a progetto.
Potranno partecipare i progetti riguardanti artisti dai 14 ai 35 anni, ovvero per band che abbiano 2/3 dei componenti di età compresa tra i 14 e i 35 anni. L’intensità massima di sostegno può arrivare fino all’80% dei costi progettuali. Gli avvisi sono consultabili sul sito www.LAZIOSound.regione.lazio.it www.laziocrea.it.

Redazione

Previous articleL’Argot Studio ospita “White Rabbit Red Rabbit” con Mimosa Campironi
Next article“Sentiero Trilussa”: un tuffo nel verde del IX Municipio