Home Notizie Cronaca Roma

Roma: Colosseo illuminato con i colori della bandiera ucraina

Oggi manifestazioni davanti l’ambasciata russa, domani alle 18.00 una fiaccolata per la pace in Campidoglio

ROMA – Nella Capitale sono state molte le adesioni alla protesta organizzata per oggi pomeriggio davanti l’Ambasciata Russa in via Gaeta in zona Castro Pretorio. Alcune decine di cittadini ucraini residenti a Roma si sono dati appuntamento davanti la fermata della metro Castro Pretorio nella manifestazione dal titolo “Ucraina, frontiera d’Europa, frontiera di libertà”, organizzata da Euromaidan Roma e Associazione degli ucraini cristiani in Italia.

LA MANIFESTAZIONE DEI DEM

In un tweet di questa mattina il Sindaco Roberto Gualtieri ha espresso “Ferma condanna all’attacco ingiustificabile della Russia all’Ucraina. Roma, città di pace, è vicina e solidale al popolo ucraino. Si faccia ogni sforzo possibile per fermare subito questa guerra. In queste ore buie l’Europa e la comunità internazionale siano unite più che mai”. Successivamente i Dem hanno organizzato una seconda manifestazione (poi confluita in quella degli ucraini romani) davanti l’ambasciata russa.

Ads

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Il primo cittadino ha poi annunciato che questa sera il Colosseo si tingerà dei colori della bandiera ucraina, mentre per domani alle 18.00 in Campidoglio è stata organizzata una fiaccolata per la pace. “Invito tutte le romane e i romani a partecipare. Facciamo sentire la nostra presenza a sostegno del popolo ucraino, contro una guerra assurda e pericolosa per il futuro dell’Europa. Facciamolo con i colori della pace”, ha concluso Gualtieri.

Red

Previous articleMonteverde: tornano i roghi di cassonetti
Next articleMOLCHAT DOMA