Home Municipi Municipio VIII

Parco Caduti del Mare: a quando la rimozione della recinzione?

Dopo la riapertura del parco lo scorso agosto, resta ancora interdetta l’area oggetto della voragine in attesa di analisi

GARBATELLA – Riceviamo su lettori@urloweb.com la segnalazione fotografica di un nostro lettore in merito alla presenza, ormai da diversi mesi, della recinsione all’interno del Parco Caduti del mare in via Giacinto Pullino.

La recinzione era stata necessaria l’8 marzo del 2021 per delimitare l’area in cui si aprì una voragine. Dopo diversi mesi e alcuni interventi l’area verde è stata riaperta il 18 agosto scorso, anche se una parte del parco è rimasta interdetta in attesa di nuove indagini.

Ads

“Possibile che in tutto questo tempo non si sia riusciti a riaprire tutto il parco – commenta il cittadino che ci ha inviato lo scatto – forse era meglio mantenerlo chiuso, perché in questo modo si creava un problema e forse si riusciva a risolvere qualcosa. In questo modo invece il parco è comunque aperto, ma chissà quanto tempo dovrà passare prima che la recinzione venga tolta”.

Mario Cardi

Continuate ad inviarci le vostre foto e segnalazioni a lettori@urloweb.com

Red

Previous articleResidence Bravetta: si torna a parlare delle opere pubbliche
Next articleStadio: primo incontro tra il Sindaco Gualtieri e l’AS Roma