Home Rubriche City Tips

10 semplici modi per prolungare la vita dei tuoi elettrodomestici

10 semplici modi per prolungare la vita dei tuoi elettrodomestici

Hai appena comprato un nuovo elettrodomestico? Vuoi sapere come mantenerlo pulito e operativo per molto tempo?

Impara come prolungare la vita dei tuoi elettrodomestici seguendo questi semplici passi che ci hanno suggerito gli esperti in riparazione e manutenzione elettrodomestici di AEL Assistenza Elettrodomestici.

Ads

Uno dei modi migliori per prolungare la vita dei vostri elettrodomestici è una pulizia programmata regolarmente.

Molte persone non si rendono conto che hanno bisogno di pulire cose come le bobine del loro frigorifero o i filtri dell’aria finché qualcosa non va storto.

Si può anche prolungare la vita della lavatrice e dell’asciugatrice prendendo in tempo eventuali problemi come la rottura delle cinghie o delle guarnizioni, prevenendo danni catastrofici e riparazioni costose.

I vostri elettrodomestici funzionano in molti casi ogni singolo giorno, quindi prendersene cura è una parte importante della manutenzione della casa.

Siamo qui per aiutarti a prolungare la vita dei tuoi elettrodomestici. Vediamo come.

Prolungare la vita dei tuoi elettrodomestici: 10 semplici passi

Tutti vogliamo ottenere il massimo dai nostri soldi. Per alcuni, questo significa usare i propri elettrodomestici il più a lungo possibile prima di ripararli o sostituirli. Ecco cosa puoi fare per proteggere il tuo investimento e prolungare la vita di questi cavalli di battaglia:

1. Gestire la quantità d’acqua utilizzata

Per mantenere la tua lavatrice in funzione correttamente ed evitare riparazioni inutili, fai attenzione a quanta acqua usi. Sovraccaricare la lavatrice con i vestiti la farà lavorare di più e probabilmente si romperà più velocemente. Quando usi la lavastoviglie, raschia via ogni particella di cibo rimasto prima di caricare i piatti nella macchina. Questo eviterà l’intasamento dei tubi e l’accumulo di sporcizia all’interno della lavastoviglie.

2. Pulisci immediatamente le fuoriuscite e le riparazioni

Durante l’uso, è comune che si verifichino piccole fuoriuscite e perdite da elettrodomestici come frigoriferi o lavastoviglie. Questi dovrebbero essere puliti e riparati immediatamente prima che si verifichino ulteriori danni, specialmente negli elettrodomestici più vecchi.

3. Fai eseguire la manutenzione regolare da un tecnico professionista

Gli appuntamenti di manutenzione regolare dovrebbero essere programmati per tutti i principali elettrodomestici come forni, asciugatrici e scaldabagni.

4. Gestire il flusso d’aria.

Assicurati che tutti i tuoi elettrodomestici (specialmente i frigoriferi e i forni a microonde) abbiano un adeguato flusso d’aria intorno a loro in modo che non si surriscaldino o si blocchino dalle prese o dalle uscite.

5. Pulisci le bobine del condensatore del frigorifero.

Per mantenere il tuo frigorifero efficiente ed efficace, assicurati che le bobine del condensatore siano pulite e prive di ostruzioni. Per fare questo, basta staccare la spina del frigorifero, rimuovere le coperture delle bobine sul retro o sul fondo dell’unità, aspirare le bobine con un accessorio per gli interstizi di un aspirapolvere, e poi ricollegarlo e richiudere le coperture.

6. Pulire l’esterno dell’apparecchio.

Potresti non pensare di pulire la sporcizia dall’esterno della tua lavatrice o lavastoviglie, ma queste superfici possono ospitare una sorprendente quantità di sporcizia che può entrare nel tuo apparecchio e causare problemi nel tempo. Quindi ogni mese (o più spesso se notati accumuli), pulisci gli esterni con un panno inumidito in acqua calda e sapone.

Altri suggerimenti su come tenere puliti e funzionanti gli elettrodomestici.

7. Forno.

Pulisci il vetro della porta immergendolo in acqua calda e sapone e poi strofinando con una spugna. Lavalo interamente almeno ogni 7/10 utilizzi, eliminando i resti di cibo e schizzi dalle pareti.

8. Lavastoviglie.

Assicurati di raschiare i resti di cibo dai piatti prima di metterli nella lavastoviglie. Lava il filtro dalle impurità mensilmente.

9. Lavatrice e asciugatrice.

Tieni puliti i tubi e le bocchette dell’asciugatrice dai detriti, così come l’oblò e la centrifuga interna. Lava regolarmente il cassettino del detersivo.

10. Frigo

Elimina sempre i cibi scaduti o che presentano muffe e spore, eviterai cattivi odori e proliferazione dei batteri.

Ecco i 10 consigli per mantenere puliti e funzionanti nel tempo i tuoi elettrodomestici di casa; se noti dei problemi o i tuoi macchinari presentano rotture e guasti irreparabili, chiama AEL Assistenza dal sito assistenza-ael.it, i tecnici specializzati ti aiuteranno a risolvere i tuoi problemi evitando la spesa di un elettrodomestico nuovo.

Previous articleRoma: approvata la riduzione della Tari per cittadini e commercianti
Next article“Nomadelfia. Un’oasi di fraternità”, al WSP la mostra del fotografo toscano Enrico Genovesi