Home Rubriche City Tips

Le principali regole da conoscere per giocare alla roulette

Esistono molti giochi famosi che da secoli rappresentano alcuni dei passatempi preferiti per chi cerca divertimento e svago. Alcuni di questi hanno trovato spazio persino nei casinò, ma in generale, tra giochi di carte e giochi da tavolo, alcune attività ludiche sono entrate nell’immaginario collettivo senza problemi nel corso degli anni. Giochi come la roulette, ad esempio, vengono proposti anche in scatola. D’altro canto, in questo caso parliamo di un gioco molto semplice, che non richiede capacità specifiche. Nella roulette a ricoprire un ruolo determinante è principalmente la fortuna. Tutto è lasciato al caso e alla sorte. Come in molti già sapranno, lo svolgimento del gioco è molto semplice: un croupier è incaricato di lanciare una pallina in resina all’interno di un disco rotante, che lungo la sua circonferenza presenta dei settori numerati, colorati di rosso e nero. I numeri vanno da 0 a 36 e solo lo 0 occupa un settore di un colore diverso: il verde.

I giocatori devono provare a indovinare in anticipo su quale settore numerato si poggerà la pallina al termine del giro della ruota. Neanche l’occhio più attento sarebbe in grado di prevedere con certezza un movimento del genere. Come se non bastasse, la sfera va lanciata in senso opposto rispetto a quello di rotazione del disco, il che complica il compito dei giocatori. Dopo ogni mano viene cambiato il senso di rotazione di disco e pallina. Non deve stupire l’invenzione della roulette si deve a uno studioso, un amante della fisica che alcuni secoli fa cercò di costruire un macchinario in grado di muoversi senza ricorrere a particolari fonti di energia.

Ads

Nel tempo si sono sviluppate diverse varianti della roulette. La più conosciuta è probabilmente quella francese, mentre la versione inglese si differenzia per alcune regole relative alle puntate. Di certo, a risultare più particolare è la roulette americana, che si caratterizza per la presenza di un altro numero sul disco: lo “00”, che si trova esattamente sul settore opposto rispetto allo 0. Con 38 numeri totali le possibilità di vincere per i giocatori non possono che calare.

La roulette è un gioco tradizionale e non contempla moltissime regole. Anche le roulette live giocabili online presentano i regolamenti tipici che chi ha giocato in una sala già ben conosce. Il croupier è garante dello svolgimento corretto di tutte le fasi di gioco e si occupa di tutte le operazioni del caso, dall’azionamento del disco in poi. Che si tratti di gioco dal vivo o virtuale, le differenze per quanto concerne l’esperienza di gioco sono praticamente nulle.

Il termine stesso “roulette” è entrato ormai nel linguaggio comune. L’associazione alla ruota girevole viene quasi automatico. Il dato più curioso risiede nel fatto che ancora oggi le regole della fisica che governano la roulette sono oggetto di discussione tra gli studiosi. Ad ogni buon conto, si parla pur sempre di un gioco, un gioco talmente antico che se riesce ad essere praticato ai giorni nostri è probabilmente grazie al grande significato folkloristico che si porta dietro da sempre.

Previous articleRifiuti Municipio VIII: annullato il centro di raccolta in via Malfante
Next articleRegione: al via i cantieri per il completamento dei piani di zona di Roma