Home Rubriche Food & Beverage

Torta al Caffè e Noci con Crema al Cioccolato Bianco

SHARE

Ah! Come è dolce il sapore del caffè! Più dolce di mille baci, più dolce di un vino moscato.

[da “la Cantata del caffè” di J.S.Bach]

Non sono dipendente dal caffè, la nostra è una relazione seria. Lo ammetto, le mie giornate girano intorno al caffè! Non so se è semplicemente l’aroma del caffè al mattino che mi sveglia e come se mi prendesse per mano mi da’ la forza per l’alzataccia,  ma guardo chi me lo prepara con occhi a forma di cuore e pieni di gratitudine. Al lavoro il caffè si trasforma in una pausa, una piccola scusa per prendersi un momento e raccontarsi qualcosa tra colleghe. In Italia è la prima cosa che si offre, spesso prima del bicchiere d’acqua, quando si hanno ospiti ed è sempre un gesto accogliente al quale difficilmente riesco a rinunciare. Una bevanda di pochi sorsi che rappresenta un momento così conviviale. In un viaggio nei Balcani, in Bosnia, mi raccontarono che nella prima notte di nozze per tradizione la novella sposa avrebbe preparato un caffè salato ed imbevibile, e lo sposo per dimostrare di essere un marito amorevole e rispettoso lo avrebbe bevuto tutto senza battere ciglio. Chissà se era solo una storiella che raccontavano ai turisti, però resta certo il fatto che il caffè può essere sia una dimostrazione che una prova d’amore.  Della storia e di aneddoti sul caffè se ne potrebbero scrivere pagine intere, ma noi abbiamo un dolce da preparare in suo onore!  Questa torta al caffè e noci è stata farcita con una crema alla cioccolata bianca ma è buona anche semplicemente con una spolverata di zucchero a velo. Ovviamente, accompagnata da un buon caffè.

Per la torta

INGREDIENTI

  • 300g di farina 00
  • 2 1/2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 250 ml di latte intero a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di caffè in polvere fino
  • 180 g di burro a temperatura ambiente
  • 340g di zucchero di canna
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100g di noci tagliate a pezzettoni

METODO

Preriscaldare il forno a 180°C. Imburrare ed infarinare 2 teglie da 20cm di diametro. In una ciotola mischiare la farina (setacciata), il sale ed il lievito. In una tazza, mischiare il latte con il caffè. In una planetaria o con uno sbattitore elettrico montare il burro con lo zucchero finché chiaro e morbido (circa 3 minuti). Aggiungere una ad una le uova e l’estratto di vaniglia. Procedere ad aggiungere la miscela di farina alternata con il latte al caffè, cominciando e finendo con la miscela di farina e facendo attenzione ad amalgamare con delicatezza senza mischiare troppo o si svilupperà il glutine nella farina facendo risultare dura la torta. Dividere l’impasto tra le due teglie ed infornare, abbassando la temperatura di qualche grado, arrivando circa a 175°C, per circa 30/35 minuti. Lasciar freddare la torta prima di glassarla con la crema.

 

Per la crema al cioccolato bianco

INGREDIENTI

  • 250g di burro a temperatura ambiente
  • 250g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 60ml di panna
  • 100g di cioccolato bianco

METODO

Tagliare il cioccolato a pezzetti e far sciogliere a bagno maria a fiamma bassa. Per il suo alto contenuto di zucchero, il cioccolato bianco brucia in fretta quindi tenetelo d’occhio! Togliere dal fuoco e far stemperare un pochino. Montate il burro aggiungendo gradualmente lo zucchero a velo ed il sale. Infine aggiungere la panna ed il cioccolato sciolto. Se la consistenza della crema dovesse risultare troppo morbido attendere qualche minuto o mettere in frigo per 5 minuti. Non serve essere bravi con la sai à poche per decorare la torta, è bello anche un effetto ‘fatto in casa’ usando la parte esterna di un cucchiaio per stendere la crema tra le due torte ed infine tutta intorno!

Augurandovi una buona settimana e buona torta, vi saluto e vado a prendermi un caffè.

Silvia Bakes 

La pasticcera della porta accanto