Home Rubriche Il Veterinario a portata di zampa

La torsione dello stomaco nel cane

SHARE

Buongiorno a tutti,

oggi parliamo di una delle patologie che più fanno paura ai proprietari di cani: la torsione dello stomaco.

La torsione dello stomaco, detta anche GDV, è una sindrome ad insorgenza acuta, imprevedibile e grave che, se non riconosciuta tempestivamente e trattata può portare alla morte dell’animale.

La comparsa è legata alla presenza di cibo nello stomaco, si manifesta a poche ore dall’assunzione del cibo, quando per mancato transito si ha la produzione eccessiva di gas.

Le razze predisposte sono principalmente quelle di grotta taglia, ma tra le piccole è annoverata anche il bassotto.

I fattori di rischio sono:

  • Età avanzata (soggetti di età superiore ai 7/8 anni hanno un rischio di sviluppare la sindrome della torsione di stomaco 2 volte superiore ai soggetti giovani);
  • Sovrappeso;
  • Voracità nell’assumere il cibo;
  • Somministrazione di un pasto unico giornaliero, soprattutto se abbondante e costituito da alimenti grossolani e che tendono a fermentare;
  • Ingestione di molta acqua insieme al cibo;
  • Movimento eccessivo subito dopo aver mangiato;
  • Anomalie anatomiche dell’apparato gastrointestinale o per altre patologie presenti (tumori, ingrossamento della milza).

I sintomi sono caratterizzati da manifestazioni di malessere ingravescenti:

  • Sete intensa;
  • Aumento della salivazione;
  • Conati di vomito, spesso senza emettere nulla;
  • Comportamento ansioso e agitato;
  • Gonfiamento addominale, soprattutto in corrispondenza del fianco sinistro.

Cosa dovete fare voi non appena riconosciuti i sintomi:

è importante portare tempestivamente il proprio cane presso un veterinario, che dopo una visita clinica ed un rx di conferma potrà attuare tutte le procedure mediche e chirurgiche del caso.

Dopo aver effettuato la lavanda gastrica è sempre consigliabile effettuare una legatura dello stomaco, detta gastropessi, secondo le varie tecniche chirurgiche, per evitare recidive.

Come prevenire la torsione:

  • Importante alimentare il cane con più pasti;
  • Evitare di portate il cane a spasso dopo l’alimentazione;
  • Nelle razze predisposte si può effettuare una gastropessi preventiva

Per ogni domanda o dubbio non esitate a contattarci

Dott. Matteo De Pascale

Nuovo Ospedale Veterianrio – Ardeatino
Via Andrea Millevoi 71
Tel. 0645420935
http://ospedaleveterinario.com/
Facebook