Home Cultura Teatro

“I Ragazzi Irresistibili” al Teatro Olimpico

SHARE
i ragazzi irresistibili

Eros Pagni e Tullio Solenghi sono “I Ragazzi Irresistibili” nella brillante commedia di Neil Simon: due protagonisti dalla forte vena comica per un classico della risata in scena dal 10 al 22 dicembre al Teatro Olimpico per la regia di Marco Sciaccaluga.

 

Sono i dialoghi scintillanti a rendere famoso questo lavoro del maestro americano della situation commedy. Un esilarante rapporto di amore-odio lega due comici di varietà d’altri tempi che, dopo aver trascorso insieme più di quarant’anni, si erano separati litigando furiosamente, ponendo così fine ad un duo di successo. Mentre Al Lewis (Tullio Solenghi) è andato in pensione e vive tranquillamente la propria vecchiaia, Willie Clark (Eros Pagni) non ha mai perdonato al socio di averlo privato del lavoro, mettendo la sua vita e la sua carriera sotto naftalina molto prima di quanto lui avesse voluto. Quando arriva l’occasione di riunirsi per proporre in televisione lo sketch che li aveva resi celebri, sono molti gli ostacoli da superare per la coppia inasprita dal trascorrere degli anni e dagli acciacchi dell’età. I loro irresistibili bisticci sono appena iniziati…

I ragazzi irresistibili è una commedia attraversata insieme da una comicità calorosa e da una poetica nostalgia; fonte per uno spettacolo che coniuga perfettamente realtà e finzione. Scritto negli anni della piena maturità di Neil Simon (classe 1927), I ragazzi irresistibili andò in scena con grande successo nel dicembre 1973, trovando ben presto anche la via dello schermo: sia cinematografico (1975, con Walter Matthau e George Burns), sia televisivo (1995, con Peter Falk e Woody Allen).

La commedia appartiene a quel periodo in cui la critica statunitense iniziava a vedere in Simon non solo il “re della risata” (com’era stato definito ai tempi di La strana coppia), ma anche un vero autore teatrale, alla ricerca di un nuovo tipo di pièce capace di essere contemporaneamente commedia e dramma, valorizzando sempre più l’attenzione per la complessità umana dei personaggi mantenendo però i suoi celebri dialoghi. Tanto che oggi su Neil Simon (il commediografo contemporaneo più rappresentato a Broadway e nel mondo) è in corso una crescente opera di rivalutazione critica che ha preso il via proprio all’inizio degli anni Settanta, quando Simon tirò fuori dal cassetto dei suoi progetti non ancora realizzati questa storia di due ex comici di vaudeville.

Annota il regista Marco Sciaccaluga a proposito dei due protagonisti: «Il loro ritrovarsi dopo anni, il tentare una difficile ripartenza nel loro mare che è il teatro, ci racconta di una sete, di una “joie de vivre” che è esplicitamente contenuta nella metafora del vaudeville di cui sono magnifici, anche se un po’ arrugginiti specialisti. C’è tanto di Cechov in questo capolavoro di Neil Simon: il suo sguardo ironico sull’uomo, la sua nostalgia, il suo scanzonato “refrain” del tempo cha passa… Due vecchi, due attori: in realtà nient’altro che due ragazzi, “irresistibili”, perché irresistibile è l’eterna tentazione che è la vita».

Nuova produzione del Teatro Stabile di Genova, I ragazzi irresistibili di Neil Simon viene proposto nella versione italiana di Giuliana Manganelli e per la regia di Marco Sciaccaluga. Ne sono protagonisti Eros Pagni (Willie Clark) e Tullio Solenghi (Al Lewis), a fianco dei quali sono Marco Avogadro (Eddie) Massimo Cagnina (Ben Clark), Pier Luigi Pasino (Il regista televisivo) e Mariangeles Torres (L’ infermiera). La scena e i costumi sono di Guido Fiorato, luci di Sandro Sussi.

Teatro Stabile di Genova presenta
Eros Pagni e Tullio Solenghi
I Ragazzi Irresistibili di Neil Simon
dal 10 al 22 dicembre al Teatro Olimpico
Orari: dal lunedì al sabato ore 21, domenica ore 18, riposo giovedì
Prezzi (più diritto di prevendita): Poltronissima € 27, Poltrona/Prima Balconata € 22, Seconda Balconata € 18, Junior (4-14 anni) € 14
Gruppi e CRAL: 06.32.65.99.27 – ufficiopromozione@teatroolimpico.it

Teatro Olimpico
Piazza Gentile da Fabriano 17, Roma
Info & Biglietti 06.32.65.991 – biglietti@teatroolimpico.it
www.teatroolimpico.it
Botteghino aperto tutti i giorni orario continuato 10-19
Acquisto online: http://biglietteria.teatroolimpico.it/