Home Municipi Municipio XI

Municipio XI: pubblicato il bando ‘Arvalia Verde’

SHARE
verde

Lo scopo: coinvolgere la cittadinanza nell’adozione e nella manutenzione di 24 aree verdi

 

ARVALIA VERDE – Dal Municipio XI è arrivata la pubblicazione del bando ‘Arvalia verde’, volto all’adozione o all’assegnazione temporanea delle aree verdi e spazi liberi del territorio. “. Il bando – si legge in una nota del Presidente del Municipio, Maurizio Veloccia – mira ad individuare soggetti a cui affidare le attività di eventuale riqualificazione, cura, custodia e manutenzione ordinaria delle aree verdi pubbliche e degli spazi liberi inutilizzati presenti nel territorio del Municipio, sia su base volontaria e senza finalità di lucro, sia in forma di modesta attività imprenditoriale compatibile con la destinazione delle aree stesse e con l’obiettivo della pubblica funzione”

IL BANDO – Gli spazi individuati e messi a bando sono in totale 24, distinti tra aree in carico manutentivo municipale, dipartimentale e aree attualmente non utilizzate o manutenute. Possono partecipare al bando soggetti esterni all’Amministrazione Comunale, sotto forma di cittadini, singoli o associati ovvero soggetti privati che ne abbiano interesse. Gli spazi affidati in custodia e manutenzione, e le opere eventualmente ivi realizzate, manterranno in ogni caso la destinazione di uso pubblico; le opere di arredo, le attrezzature e le opere presenti, nonché quelle future realizzate degli affidatari, rientreranno comunque nell’esclusiva proprietà di Roma Capitale. Negli spazi assegnati, inoltre, potranno essere previste anche modeste attività imprenditoriali.

INCENTIVARE LA PARTECIPAZIONE – Un modo questo per coinvolgere ancora di più il vasto panorama associativo presente sul territorio: “Questo è un bando importantissimo al quale, insieme all’Assessore municipale all’Ambiente Manuele Marcozzi, stiamo lavorando da mesi e che ci permette di mettere a disposizione le nostre aree verdi, affidandole in gestione volontaria alle associazioni o ad altre realtà territoriali, affinché si occupino della loro manutenzione – spiega il Presidente Veloccia – La gestione degli spazi verdi è sempre un punto critico nell’amministrazione di un territorio, sia per la scarsità di risorse economiche che non consente una manutenzione puntuale e sia per l’impossibilità di combattere contro tutti gli incivili che traggono piacere nel danneggiare e sporcare i giardini pubblici. Considerato che il nostro Municipio, come è noto, è caratterizzato da una grandissima partecipazione civica che emerge, con forza e disponibilità, ogni giorno negli incontri che effettuiamo e nelle lettere che riceviamo, vogliamo riuscire a convogliare questa grande potenzialità e metterla a servizio del bene comune”.

LA PROSPETTIVA COMMERCIALE – “Attraverso “Arvalia Verde” riusciamo a coniugare diversi obiettivi: il primo, e più importante, è manutenere le aree verdi in modo da conservarle in modo vivibile e decoroso; il secondo è coinvolgere tutte le realtà civiche del territorio, comitati di cittadini, associazioni ed operatori commerciali nella preservazione e nel miglioramento dei nostri giardini – prosegue Veloccia – Ma non solo, c’è un terzo obiettivo che vogliamo raggiungere: grazie alla possibilità prevista nel bando, laddove l’amministrazione ne rintracci la possibilità tecnica, di poter anche trasformare questi luoghi inserendovi delle piccole realtà commerciali (come dei chioschi o skate park), possiamo offrire a ragazzi oppure a chi è senza lavoro, la possibilità di svolgere un’attività per la collettività traendone anche un minimo ritorno economico”.