Home Rubriche Food & Beverage

Crumble di zucca allo speck e noci

SHARE

Avevo scritto qualche post fa che avevo in serbo per voi “un paio” di ricette a base di zucca e puntualmente mi sono scordata di scrivervi la seconda. Scusatemi, la sfasatezza

Prima che arrivi del tutto la primavera, trascurando il solito trito discorso ieri neve/oggi venti gradi, ma specialmente prima che le zucche spariscano dalla circolazione mantengo la mia promessa e vi scrivo brevemente di questo gustoso piccolo crumble per poi dedicarmi alla preparazione di altri esperimenti.

 

Ingredienti per 4 persone:
500 g di zucca violina (scopro essere quella a forma di violino e non viola!io non l’ho trovata ovviamente ed ho ripiegato su quella normale)
100 g di taleggio
60 g di speck in una sola fetta
1 cipolla rossa
2 foglie di salvia
olio extravergine di oliva
sale, pepe

per il crumble:
60 g di farina integrale
25 g di noci (ma anche nocciole volendo..anche se cambierebbe il titolo della ricetta!)
50 g di burro salato freddo di frigo

Sbucciate la zucca e tagliatela a cubetti. Cuocetela al vapore fino a quando sarà diventata tenera (test della forchetta, neanche a dirlo). Nel frattempo in una padella antiaderente scaldate l’olio e rosolate dolcemente la cipolla tritata finemente. Unite lo speck tagliato a listarelle e fatelo insaporire aggiungendo due foglie di salvia tritate mescolando con un cucchiaio di legno. In una ciotola schiacciate la zucca con una forchetta, unite cipolla e speck e il taleggio ridotto a cubetti; mescolate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo e regolate di sale e di pepe. Trasferite in una pirofila da forno (o 4 cocottes individuali).

Per il crumble (uguale a quelli che abbiamo già fatto): mettete il burro a cubetti nella ciotola del mixer insieme alla farina e alle noci (che andrebbero tostate in una padella antiaderente e portate a temperatura ambiente…andrebbero!). Azionate l’apparecchio ad impulsi fino a quando otterrete un composto bricioloso (non fate scurriscaldare troppo l’impasto, mi raccomando). Distribuitelo sopra la zucca e fate cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, o comunque fino a quando il crumble avrà assunto un colore ben dorato.

E’ buono servito sia caldo che tiepido così quale che sia il clima che ci aspetta nei prossimi giorni siete a posto!!

 

Armenia Baghdighian

 

 

SHARE