Home Municipi Municipio VIII

Garbatella: ancora furti nella struttura scolastica di via Valignano

Una nuova effrazione nella notte tra il 20 e il 21 dicembre, Fdi chiede il coinvolgimento del Prefetto di Roma

GARBATELLA – Ancora una volta ci troviamo a segnalare un furto all’interno della Scuola dell’Infanzia il Girasole Colorato e nella Scuola Primaria Alonzi in via Alessandro Valignano. Nella notte tra il 20 ed il 21 dicembre si è consumata l’ennesima intrusione di ladri e vandali, prosegue quindi il lungo elenco di furti e di effrazioni che hanno caratterizzato il passato recente di queste strutture scolastiche.

TRE EFFRAZIONI IN 15 GIORNI

La vicenda è stata immediatamente commentata dagli esponenti locali di Fdi all’opposizione in Municipio VIII: “Sono anni che i due plessi scolastici subiscono tali atti senza che i colpevoli siano stati individuati – affermano Franco Federici, Maurizio Buonincontro, Alessio Scimè, Lorenzo Mevi e Sabrina Vicino – Tali fatti, ripetuti costantemente nel tempo, 3 incursioni soltanto negli ultimi 15 giorni, hanno determinato un enorme disagio a tutta la comunità scolastica. È ora che le istituzioni e le autorità preposte concertino ed attivino le dovute misure di controllo e sicurezza tali da evitare ulteriori ed intollerabili episodi vandalici”. Tra le richieste avanzate dai consiglieri di Fdi c’è anche quella di rivolgersi direttamente al Prefetto di Roma, per porre “fine a tali episodi consentendo la continuità delle attività scolastiche e la indispensabile serenità di tutto l’ambiente”.

Ads

FURTI NONOSTANTE IL SISTEMA DI ALLARME

Anche il Presidente della Commissione municipale Scuola, il consigliere di Sinistra Civica Ecologista, Lorenzo Giardinetti, ha sottolineato come la vicenda sia ben attenzionata dalle istituzioni locali: “Il Municipio è presente e monitora costantemente la situazione, per quanto di sua competenza. La struttura è dotata di antifurto che viene sistematicamente ripristinato dopo essere stato vandalizzato – e ancora – Sappiamo che le forze dell’ordine sono al lavoro su questo e ci auguriamo che la situazione possa presto risolversi per il meglio, così da evitare i numerosi disagi per famiglie e personale della scuola”.

LeMa

Previous articleRegione Lazio: mascherine all’aperto dal 23 dicembre
Next articleDal Municipio XI arriva l’approvazione del Bilancio previsionale 2022-24