Home Cultura Cinema

Benvenuti a Marwen

SHARE

Sognatori di tutto il mondo unitevi, è tornato Robert Zemeckis. Sì, perché il regista americano, autore di titoli straordinari come “Chi ha incastrato Roger Rabbit”, “Ritorno al futuro”, “Forrest Gump”, è uno dei più grandi pittori dell’immaginario della storia del cinema. I suoi film sono sogni dipinti su pellicola, immagini che spiccano il volo dal mondo della fantasia per prendere vita e diventare reali, storie che diventano iconiche per anni e anni a venire. “Benvenuti a Marwen” è la storia vera di Mark Hogancamp, che dopo aver subito un pestaggio omofobo, decide di creare il proprio mondo fantastico di pupazzi, ispirati alle persone della sua vita, nel giardino di casa. Steve Carell, attore dall’espressività straordinaria, dà vita a un personaggio molto ben riuscito, teneramente avverso alla realtà e grande sognatore, insomma un tipico personaggio di un film di Robert Zemeckis.

Regia: Robert Zemeckis
Sceneggiatura: Caroline Thompson, Robert Zemeckis
Interpreti: Steve Carell, Leslie Mann, Diane Kruger, Merritt Wever, Janelle Monáe, Eiza González

(USA 2018)

Marco Etnasi