Home Cultura Libri

I Re di Roma, il malaffare nella Capitale presentato a Libri A Mollo

SHARE
libriamollo2

Il 9 luglio a Ponte Milvio l’incontro con gli autori Lirio Abbate e Marco Lillo

LA RASSEGNA – Torna l’appuntamento estivo con “Libri a Mollo”, nato nel 2014 con il patrocinio gratuito del Municipio XV, promosso dall’associazione culturale Ponte Tazio e organizzato in collaborazione con Libri&Bar Pallotta. Questa seconda edizione si articola in tredici eventi, un calendario di incontri – tra presentazioni di libri, letture e conversazioni – per trasformare Ponte Milvio (e i luoghi attorno) in uno spazio vivace dove famiglie e ragazzi possano ricevere stimoli culturali, scoprendo i libri fuori dai circuiti consueti strettamente dedicati alla lettura. Anche in questa nuova edizione, le serate si svolgeranno con cadenza settimanale fissa, il giovedì – nei mesi di Giugno, Luglio e Settembre – dalle ore 21, in modo alternato tra il chiosco situato nella piazza di Ponte Milvio, lato pista ciclabile, e lo spazio antistante la Libreria Bar Pallotta, Piazzale di Ponte Milvio 21/22.

PRESENTAZIONE DE ‘I RE DI ROMA’ – Per giovedì 9 luglio a Ponte Milvio si svolgerà una presentazione dal grande valore simbolico, con il libro, edito da Chiarelettere, ‘I Re di Roma’ di Lirio Abbate e Marco Lillo. Nell’inchiesta realizzata nel 2012 sul settimanale l’Espresso, Lirio Abbate denunciava il malaffare che poi ha dato il via all’indagine “Mafia Capitale” che ha sconvolto Roma. “Una presentazione – scrivono gli organizzatori – per affrontare uno dei temi più attuali per la nostra città. La nostra presenza al fianco di Lirio Abbate e Marco Lillo – aggiungono – è una forma di resistenza civile contro ogni mafia, contro la cattiva politica, contro ogni forma di corruzione”. Con gli autori interverrà anche Marco Damilano, giornalista e inviato di politica interna de l’Espresso.