Home Cultura Libri

Racconto sul niente

SHARE

“Non sapevo dove stessi andando; per la verità, non sapevo esattamente se fossi in viaggio oppure se, sdraiato in quella vasta calura sul rettangolo senza lenzuola del materasso, sognassi di viaggiare, oppure, addirittura, se sognassi di guidare mezzo addormentato proprio mentre viaggiavo, con le mani inerti sul cerchio di cuoio nero del volante”.

Il protagonista non sa dove sta andando e non sa neanche se si trova in viaggio oppure è disteso sul suo letto, se si tratta di un sogno o della realtà. E’ così che comincia “Racconto su niente” e la narrazione si mantiene fino alla fine in un equilibrio precario, perso in un’atmosfera onirica, nella quale i piani della realtà vengono fuori l’uno dall’altra come tante scatole cinesi. Attraverso immagini dai contorni sfocati, vaghi, indefiniti, opachi, riflessi negli specchi di stanze di cui non si conosce l’appartenenza, sono semplici storie quotidiane intrappolate in un piccolo libro.

Una piscina per sognare di nuotare, la voce di una giovane donna, un compleanno, un conoscente senza nome, una donna incorniciata dagli stipiti di una porta, i suoni di un filmino pornografico lungo meno di venti minuti utile a reiterare brevi momenti di godimento, una festa per le strade di una città, i movimenti di una corrida, l’incontro con una ragazza, le donne amate, il sesso e la biancheria di pizzo sotto i vestiti: “Mi piaceva anche uscire così, con quella biancheria di pizzo sotto i vestiti: mi dava una sensazione strana, leggera e ondeggiante, come se entrambi i sessi passeggiassero insieme nel mio corpo per la città”.

Un racconto fresco, leggero, acidulo, aspro, inconsistente di cui non rintracciamo la provenienza e neanche la destinazione, un pezzo di vita dello scrittore, ma un momento come tanti. Autore molto apprezzato per il romanzo “Le benevole”, Jonathan Littell è uno scrittore americano, che ha trascorso la sua infanzia in Francia, ha studiato a Yale, ha vissuto con una Ong i conflitti balcanici e attualmente vive a Barcellona.

Informazioni:
Titolo: Racconto su niente
Autore: Jonathan Littell

Collana: I sassi Nottetempo
Pagine: 48
Prezzo: 3 euro
Anno: 2010

Ilaria Campodonico