Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Lazy Gun: un “colpo basso” tra brit inglese e beat italiano

SHARE
RUMORI DI FONDO Foto_Lazy_bw2

I Lazy Gun uniscono il rock tipicamente inglese con sonorità derivanti dai sixties sia inglesi che italiani.

Sono una band che canta in italiano ma che sembra aver appreso la lezione dei tanti gruppi seminali british del presente e del passato: Beatles, Oasis, Paul Weller, Superglass, Kula Shaker, Radiohead.
Chiamatelo Indie, chiamatelo Rock, Pop o Brit: la loro musica è diretta e melodica ma non facile da definire. Difficile è anche inserirli nel contesto del rock melodico italiano nel quale pullulano cantautori e band bloccate ad un genere che non si apre alle nuove tendenze musicali ma che vorrebbe riproporre all’infinito la canzone napoletana, così come il trash anni ‘80.

 

I Lazy Gun invece nascono nel 2005 dalla passione per la musica tra i banchi di scuola. Andrea ed Alessio cercavano da anni il connubio giusto tra buoni musicisti e persone mentalmente adatte per una band come quella che da tempo prospettavano e sognavano. Dopo averle trovate, hanno dato il via a questo progetto musicale che finora li ha portati a suonare nei più importanti locali rock della capitale come il “Piper” e il “Sinister Noise”.
Come loro stessi affermano: ”Non amiamo molto definirci perché sarebbe riduttivo chiamare la nostra musica semplicemente pop o rock . Amiamo sicuramente le sonorità british dagli anni ‘60 ad oggi, ma questo non vuol dire che siamo un band brit-pop. Da quando abbiamo fatto la scelta di comporre in Italiano abbiamo riscoperto anche moli gruppi che hanno caratterizzato la scena beat italiana negli anni ’60. Non a caso nei nostri live c’è sempre un rimando a quell’indimenticabile periodo musicale. L’unico consiglio che possiamo dare è quello di ascoltarci”. Poi aggiungono, riguardo i loro progetti futuri: “Stiamo per ora ancora promuovendo il nostro ultimo EP “Seduto sul tuo sofà”’. Inoltre stiamo già in pre-produzione dei nuovi brani che andranno a completare il nostro prossimo album. E’ difficile dare dei tempi e delle scadenze, per ora stiamo cercando i presupposti giusti affinché il giorno dell’uscita del disco sia realmente il nostro momento giusto”.
Insomma, una band che ha molto da dire soprattutto per gli amanti di questi due generi musicali dei quali loro fanno un bel miscuglio energico.
“Seduto sul tuo sofà” è un buon Ep che presenta tre brani: “Diamante”, “Babylove” e la title track che dovrebbe anticipare l’uscita del loro prossimo album. Quanto al nome del gruppo invece, è ripreso da una canzone dei Jet e significa “Colpo Basso”. Perciò… state attenti!

Marco Casciani