Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Vasto Marina si apre al Siren Festival

SHARE

Un festival stupendo in una delle cornici più belle del nostro Paese ed a sole due ore di macchina da Roma. Un solo aggettivo può rendere l’idea di quello che è il Siren Festival: meraviglioso!

Impossibile non emozionarsi tra una “rustell” (arrosticino di pecora) ed un bicchiere di ottimo Pecorino Abruzzese godendosi un panorama musicale indie in location di assoluto spessore culturale con pochi rivali: il palco di porta San Pietro, quello di Piazza del Popolo, il cortile ed i giardini di palazzo d’Avalos (brividi!) fino al palco sulla spiaggia di Vasto Marina.

Tutte le edizioni hanno regalato sorprese e grande musica sia internazione che italiana: Editors, Mogwai, the National, Notwist, Baustelle, Verdena, Apparat, Trentemoller, Tycho, James Blake, Iosonouncane, Colapesce, Motta, Carl Brave X Franco 126, Calcutta.

In trepida attesa dell’edizione 2018 che si svolgerà dal 26 al 29 luglio e avrà come protagonisti i PIL di John Lydon (meglio noto come il Johnny Rotten dei Sex Pistols), gli Slowdive, Colapesce, Cosmo,  i Bud Spencer Blues Explosion, i Lali Puna (tanto amati e tanto utilizzati da Paolo Sorrentino), Mouse on Mars, dEus vi proponiamo alcuni scatti dell’edizione 2018.

[unitegallery sir]

David Gallì