Home Cultura

SOGNO DI UN TEATRO IN PIENA ESTATE

SHARE

Dal 3 luglio 2008 l?opera Shakesperiana torna protagonista al Silvano Toti Globe Theatre di Villa Borghese.
Da lettori a spettatori e viceversa.

Appena si entra in contatto con una qualsiasi forma dell?opera shakespeariana, libro o spettacolo tetrale che sia, si ha voglia di conoscere sempre più di quell?autore che, dalla fine del XVI  secolo fino ad oggi,  ha incantanto  generazioni intere con la sola poesia delle sue parole. Nella magia di villa Borghese, all?interno di un teatro fedelissimo nella struttura all?originale elisabettiano, si susseguiranno quattro  capolavori  indiscussi  del grande drammaturgo inglese.  Il bosco di ?un sogno di una notte di mezza estate? si animerà delle sue creature fantastiche a partire dal 3 Luglio: un grande  successo dell?anno scorso che per il vasto consenso di pubblico verrà replicato sulle scene. Elfi e fate quest?anno sono imperdibili. La maestria recitativa di Ugo Pagliai sarà invece ammirabile dal 19 Luglio, data in cui il grande attore vestirà i panni tragici di ?King Lear?, muovendosi all?interno di una scenografia essenziale, necessaria per trasferire l?azione su un piano interiore. Momenti puri e arcaici per il leggendario sovrano inglese che si imbatterà nelle conseguenze dei suoi errori politici e privati. D?ispirazione plautina è ?La commedia degli errori?, in scena dal 7 Agosto. La compresenza di due coppie di gemelli porterà ad equivoci e scambi d?identità che si risolveranno, nell?arco di una sola giornata, a favore del più classico degli ?happy end?. La stagione si concluderà  con ?Il mercante di Venezia?  che aprirà il sipario il 30 Agosto. Scontro culturale, dimenticanza e intolleranza in una città dominata dalla classe mercantile. Tematiche ancora una volta attuali sebbene ambientate a secoli di distanza dai giorni nostri. Tematiche imperdibili se raccontate dalla piuma ?inchiostrata? del più grande drammaturgo di tutti i tempi.
Per maggiori informazioni: Contact Center 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 22.30) o visitare il sito www.globetheatreroma.com
Carlamaria Liso