Home Cultura Teatro

“E lasciati amare” al Teatro San Vigilio

SHARE

Domani e il 6 luglio presso la sala teatrale dell’omonima parrocchia dell’Ottavo Colle l’atto unico di Massimo Simonini messo in scena da Fabio Fantozzi e prodotto dall’Associazione culturale Sperimentiamo


 

Quanto siamo disposti a valutare un sogno? Che prezzo abbiamo pagato per le nostre scelte ? Da queste domande che accompagnano più o meno silenziosamente la nostra vita quotidiana muove lo spettacolo del giovane Massimo Simonini, che riesce a trasformare il teatro in un luogo di rappresentazione di tutta la società e della complessità dei rapporti che viviamo. In un atto unico fatto di passione, coraggio e sogni inseguiti lo spettatore intravede la ricerca della felicità. E i sogni, con la felicità che generano nel crearli e nel viverli riescono a fare di attori (Mariagabriella Chinè, Marcello Cirillo, Andrea De Simone, Federica Pileggi e Sara Scibilia) e pubblico un solo corpo, con un unico, prezioso obiettivo: quello di non smettere mai di lasciarsi amare. Un corpo unico che si muoverà sulle coreografie dei due ballerini Gennaro Lasco e Gerardina Siani .
Lo spettacolo, in scena al Teatro San Vigilio il 5 e 6 luglio alle 21, è prodotto dall’Associazione culturale Sperimentiamo, attiva da tempo nel XI Municipio con iniziative che spaziano su tutti i fronti artistici e che ora torna a coinvolgere e far sognare con uno spettacolo che toccherà le corde più profonde di tutto il pubblico.

E lasciati amare

5 e 6 luglio
Teatro San Vigilio
Via Paolo di Dono 218
333 4080635
www.sperimentiamo.it

Stefano Cangiano