Home Municipi Municipio IX

Eur: il cavalcavia di Euroma2 ha bisogno di interventi, si cerca di evitare la chiusura

Lo stop alla circolazione potrebbe causare non pochi disagi alla mobilità dell’area

SHARE

MUNICIPIO IX – Non è stato ancora chiuso il cavalcavia di via Paride Stefanini, tra via Ribotta e via Condorelli, che costeggia il centro commerciale Euroma2. Nonostante le disposizioni ‘con decorrenza immediata’ emanate il 14 febbraio scorso dal IX gruppo della Polizia Locale, non si è ancora proceduto all’interdizione della circolazione nei due sensi di marcia.

L’INTERROGAZIONE – Vista la natura sensibile degli interventi in questione, in queste ore il Pd in Municipio IX sta presentando alla presidenza un’interrogazione per capire quale sia l’entità dei lavori da mettere in atto e quali siano le ripercussioni previste sulla mobilità della zona.

LA PROPOSTA – Da Fi arriva anche una proposta operativa per limitare l’impatto sul quadrante. È il consigliere municipale Pietro Cucunato a prendere la parola: “Invece di chiudere del tutto la circolazione si deve scegliere una soluzione che metta in sicurezza il cavalcavia e non crei disagi enormi. La chiusura alternata è la scelta migliore – scrive il consigliere forzista – Per arrivare a questo si può fare immediatamente un intervento di riempimento provvisorio, e adottare poi un programma di sistemazione del cavalcavia che consenta l’apertura a senso alternato”.