Home Municipi Municipio IX

Municipio IX, Santoro: streaming strumento di trasparenza

SHARE
streamingmunIXsantoro

Per il Presidente del Municipio IX non bisogna fermarsi, lo streaming è utile per rispettare gli impegni

LA RISPOSTA – del Presidente alle polemiche dell’opposizione sulle modalità della diretta streaming delle sedute del Consiglio Municipale è arrivata immediata: “Credo che facciamo bene a mandare in diretta le sedute, così i cittadini prenderanno coscienza che qui si discute realmente dei problemi del territorio – seguita il Presidente – Se manteniamo questo strumento e lo portiamo avanti, raggiungeremo anche maggiori risultati, tenendo più conto di cosa viene detto in questo Consiglio e mantenendo gli impegni presi”.

IL REGOLAMENTO – Il Presidente Santoro ha poi risposto alle richieste dell’opposizione di una regolamentazione precisa delle dirette: “Sulla questione del regolamento sappiamo che ci sono stati incontri tra l’Assessore e gli uffici competenti di questo Municipio, ma intanto siamo partiti – continua Santoro – Si deve partire, altrimenti non si porterà mai nulla a termine, sono cinque anni che aspettiamo questo strumento”.

L’ARCHIVIO DELLE SEDUTE – richiesto dai consiglieri del Movimento 5 Stelle, è stato accolto dal Presidente Santoro, che ha promesso un’apposita sezione sul sito del Municipio IX. “Il Movimento 5 Stelle è favorevole a qualsiasi iniziativa che aumenti livello di partecipazione dei cittadini – spiega il capogruppo 5 Stelle, Giuseppe Mannarà – Questa diretta a quando apprendiamo è in forma sperimentale e ci sarà una commissione per modificare il regolamento. Voglio quindi esprimere il plauso del Movimento a questa iniziativa, che migliora partecipazione dei cittadini all’attività politica. Molti cittadini vorrebbero partecipare alle sedute del Consiglio, ma per problemi di tempo non possono. In questo modo potranno visionare la seduta a distanza e in differita”.

DALL’OPPOSIZIONE – è il Consigliere De Juliis che sottolinea la posizione favorevole allo streaming, pur criticando la Presidenza sul tema dei regolamenti: “Nessuno in quest’Aula è sfavorevole alla diretta streaming, ma tutti sono favorevoli a delle regole, e queste regole le decide il Consiglio Municipale, non Lei Presidente”.

Leonardo Mancini

SHARE