Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: dopo il maltempo restano le polemiche

Le opposizioni attaccano l'amministrazione centrale e il Municipio

SHARE

MUNICIPIO VIII – Nella serata di ieri il presidente del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri, tramite il suo account Facebook ha fatto il punto dell’emergenza maltempo sul territorio: “Questa la situazione aggiornata a conclusione della riunione dell’Unità di Crisi Locale: oltre 70 segnalazioni ricevute dal Gruppo VIII di Polizia Locale che hanno riguardato in prevalenza alberi caduti a causa del forte vento con danni a recinzioni e autoveicoli – ha spiegato il minisindaco – I danni provocati dal maltempo hanno interessato anche 10 scuole del territorio con danneggiamenti di alcune strutture”. Ciaccheri ha poi spiegato che per far fronte alla situazione di emergenza sono state attivate le imprese di manutenzione coordinate dagli uffici tecnici municipali e dal Corpo di Polizia Locale insieme alle associazioni di Protezione Civile del territorio.

LE CRITICHE – Intanto in queste ultime ore non sono mancate le prese di posizione nei confronti dell’amministrazione centrale e locale e di come si sia affrontato questo fenomeno atmosferico assolutamente fuori dal comune. “Dall’insediamento della Giunta municipale di sinistra all’inizio dell’estate, abbiamo chiesto con insistenza un intervento di potature in alcune zone considerate ad alto rischio, in previsione delle piogge autunnali – hanno commentato il capogruppo di Fi, simone Foglio, assieme al consigliere municipale Andrea Baccarelli e al coordinatore locale, Paolo Barbato – Purtroppo assistiamo nel nostro territorio a situazioni drammatiche: via Odescalchi e via dell’Arcadia sono chiuse. Interventi per alberi sradicati o grossi rami caduti a via Costanzo Cloro, via Leonardo Da Vinci , piazza Lante e via Poggio Ameno. Un albero è caduto sul tetto di un edificio al lotto 14 a Garbatella. Un vigile del fuoco è rimasto ferito nelle operazioni di messa in sicurezza. Solo l’altro ieri un albero era caduto nel giardino di una scuola a via Pincherle, miracolosamente senza provocare danni a persone. La sindaca Raggi che rideva alludendo ai gommoni quando era all’opposizione, dovrebbe oggi vergognarsi. Ma anche dal Municipio invece di inaugurare murales e pensare alle elezioni in Brasile, farebbero bene a darsi una svegliata”.

CIRCONVALLAZIONE OSTIENSE – Dalla Lega è il capogruppo Franco Federici a spiegare che tra le situazioni più gravi rilevate ci sono quelle riguardanti le alberature al centro della Circonvallazione Ostiense: “Su questo tratto di strada già nel 2015 feci un atto approvato all’unanimità dal Municipio in cui chiedevo interventi di messa in sicurezza e potatura degli alberi. Purtroppo – aggiunge Federici – a questo documento non è seguito nessun intervento. In ogni caso durante la seduta di commissione Lavori Pubblici nella giornata di ieri, ho voluto pubblicamente ringraziare i tanti operatori elle associazioni di Protezione Civile Millennium e Brigata Garbatella che in queste ore hanno tenuto in sicurezza il nostro territorio. Senza i loro interventi – conclude Federici – i danni sarebbero stati sicuramente maggiori”.

Red