Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: incaricati 20 consulenti a titolo gratuito

SHARE
consulentimunVIII

Professionalità e conoscenza del territorio al servizio dell’Istituzione

LA PRESENTAZIONE – Questa mattina nell’Aula Consiliare di via Benedetto Croce sono stati presentati i venti consulenti esterni a titolo gratuito incaricati dal Municipio per coadiuvare il lavoro dell’Amministrazione territoriale che “negli ultimi anni ha sviluppato sinergie con persone impegnate nei campi dei lavori pubblici, delle scuole, della cultura, del sociale, dei diritti civili, dell’organizzazione amministrativa, dei progetti, ecc., per migliorare l’offerta dei servizi e l’azione politica territoriale – spiega il Presidente del Municipio VIII, Andrea Catarci – Tali collaborazioni hanno assunto la forma di consulenze a titolo gratuito e senza oneri di alcun tipo per l’Amministrazione”.

 

LE FIGURE – che andranno a ricoprire questi ruoli cono, in ogni caso, personalità con alti livelli di professionalità e molta esperienza sul territorio: “Si tratta – seguita il Presidente – di docenti universitari, esperti, ricercatori, avvocati, ecc.. Dall’ideatrice e realizzatrice dello street art district di Roma, che è oggi il quartiere Ostiense, all’allenatore della palestra popolare di Montagnola, dove lo sport si coniuga con il sociale raggiungendo risultati internazionali; dalla rappresentante dell’ambientalismo, impegnata nella tutela e salvaguardia del Parco Archeologico dell’Appia Antica, al Presidente dell’Associazione Nazionale dell’ANPI per le politiche della memoria; dall’ex Preside del Liceo Socrate all’esperta di indagini demografiche e sociologiche; dalle persone da sempre impegnate nel volontariato e nel sostegno degli ultimi ad esperti nelle attività di partecipazione, creatività ed innovazione”.

L’ELENCO – dei consulenti investiti oggi è lungo e molto variegato, sia per professionalità che per campi di competenza: Ernesto Nassi, Presidente A.N.P.I. Roma – Memoria storica e Resistenza; Annalisa Cipriani, dell’Associazione Italia Nostra – Tutela e valorizzazione dell’Appia Antica; Gabriella De Angelis, ex Preside del Liceo Socrate ora in pensione – Progetti educativi e diritto allo studio; Viviana Ruggeri, Ricercatrice Isfol – Progettazione europea e politiche del lavoro; Francesca Mezzano, Presidente dell’Associazione 999 Contemporary – Street art e riqualificazioni urbane; Marilisa Vumbaca, Psicologa, ex Funzionaria del Municipio ora in pensione – Giovani e territorio; Cecilia Reynaud, Ricercatrice Roma Tre – Cambiamenti demografici del territorio; Luigi Ascani, Animatore Palestra popolare Montagnola – Promozione della pratica sportiva; Mauro Savina, Dirigente e animatore sportivo – Promozione calcio giovanile e amatoriale; Simona Orlandi Posti, Sociologa e Progettista – Creatività; Andrea Farì, Avvocato e Consulente del Ministero dell’Ambiente – Raccolta differenziata e energie rinnovabili; Fabrizio Brunese, Avvocato – Decentramento e Contratti di servizio; Luigi Salvatori, Architetto, ex Funzionario del Municipio ora in pensione – Territorio e vincoli urbanistici e paesaggistici; Fabrizio Marchetti, Avvocato – Risorse economiche e umane; Filippo Murgia, Architetto – Mobilità sostenibile; Giovanna Ceccarelli, Esperta di diritto amministrativo – Razionalizzazione amministrativa; Francesca Daniele, Esperta politiche sociali – Accoglienza delle fasce di popolazione marginale; Caterina Isabella, Esperta in Cooperazione e Politiche sociali – Politiche di Genere; Marco Polillo, Esperto in Diritti civili – Diritti civili; Paola Pacchiani, Esperta in Comunicazione – Innovazione amministrativa.

DALLA GIUNTA – Assieme agli auguri per un buon lavoro, dalla Giunta municipale è arrivato il plauso unanime per l’iniziativa: “Cerchiamo di rinnovare il modo di governare il territorio – sostiene l’Assessore alle Politiche Culturali, Claudio Marotta – per fare questo è importante rafforzare questa rete di consulenze, nel tentativo di formalizzare rapporti già consolidati nel tempo”. La vice Presidente del Municipio VIII, Anna Rita Marocchi, parla invece di come queste differenti professionalità possano “rispondere alle esigenze della cittadinanza, la decisione di avere un numero ampio di consulenti è importante perché è proprio il concetto di rete ad essere vincente”. Il richiamo alla campagna elettorale passata e allo slogan che ha portato alla rielezione del Presidente Catarci, è invece il tema dell’intervento dell’Assessore alla Scuola, Mobilità e Lavori Pubblici, Paola Angelucci: “Avanti veloce – questo lo slogan – significa proprio intendere il territorio come un grande ingranaggio collettivo. Con questi consulenti abbiamo un sentire comune, è questo a fare la forza del Municipio”. L’istituzione deve rivolgersi al suo territorio anche per le particolari competenze che servono a farla funzionare, è questo il punto di vista dell’Assessore alle Politiche Sociali, Dino Gasparri: “L’Istituzione pur non demandando e venendo meno al proprio ruolo, deve essere aperta al territorio facendosi carico di competenze che vanno oltre le convinzioni politiche e di appartenenza”.

Leonardo Mancini