Home Municipi Municipio XI

Corviale, Conti (L.Civica): Buontempo porti avanti opere di riqualificazione anziche’ le ruspe

SHARE

“Anche oggi nel Corriere della Sera siamo costretti a leggere l’Assessore Buontempo straparlare su Corviale prospettando al suo posto avveniristiche città giardino.

Continua ad essere elusivo su una serie di domande riguardo la fattibilità di questa follia, i costi che neanche si è capaci a quantificare, al fatto che intorno a Corviale sorga un’area, la Tenuta dei Massimi, vincolata dalla stessa Regione, ed infine che i cittadini di Corviale non vogliono andar via.”
Lo dichiara in una nota Alessio Conti, capogruppo della Lista Civica in Municipio XV.

“Quello che immagino è che il vero obiettivo di Buontempo sia quello di togliere a Corviale quei 23 milioni di euro pronti per essere spesi e destinarli a qualche consulenza, studio di progettazione su cose che non saranno mai realizzate oppure ad interventi spot, non strutturali. Voglio ricordare – continua il consigliere – che di questi 23 milioni, 6 sono volti alla creazione di abitazioni adeguate nei locali tuttora occupati (che nel progetto iniziale erano destinati a servizi e sui quali si è appena chiuso il censimento da parte dei vigili), da concedere poi agli aventi diritto ed altri 17 sono destinati alla compartimentazione verticale dell’edificio allo scopo di creare dei “mini” condomini più gestibili e più vivibili per i cittadini”.

“Non si può continuare a tergiversare e a fare propaganda – conclude il consigliere – l’unica cosa seria che si deve fare è utilizzare Corviale come un laboratorio per il riscatto di una comunità per mostrare che la politica può fare qualcosa e lasciando da parte la demagogia e facendo partire subito i lavori”.