Home Municipi Municipio XI

Corviale: in vista la ripresa dei lavori sulla scuola di via Mazzacurati

Arrivano i finanziamenti grazie al bando delle periferie. I democratici in Municipio XI chiedono tempi brevi sulla gara d’appalto

SHARE

CORVIALE – Potrebbero finalmente riprendere (e terminare) i lavori per la sistemazione della scuola di via Mazzacurati nel quartiere di Corviale. Ad annunciare che il secondo stralcio dei lavori di riqualificazione sarebbe in procinto di affidamento, sono stati i consigliere del Pd in Municipio VIII.

I FONDI PER GLI INTERVENTI –  “Grazie al bando delle periferie voluto dal Governo, Roma potrà beneficiare di 18 milioni di euro di investimenti statali, parte dei quali servirà a completare la scuola di Corviale – hanno spiegato i dem Maurizio Veloccia, Gianluca Lanzi, Giulia Fainella e Angelo Vastola – Grazie dunque alla Regione prima ed ora al Governo, il quartiere potrà vedere a breve la riapertura dell’istituto scolastico, che sarà completamente riqualificato, messo a norma ed arricchito tra l’altro di un teatro di 100 posti e di un asilo nido”.

LO STOP AI LAVORI – In passato i lavori per la riqualificazione della struttura scolastica hanno subito non pochi ritardi: “È chiusa da quattro anni per lavori di completa riqualificazione, che hanno visto un primo stralcio completamente finanziato dalla Regione Lazio, e completato nel 2016 – ricordano i consiglieri del Pd – Da un anno i lavori sono fermi, perché il secondo stralcio, di competenza del Comune di Roma non è mai stato finanziato dalla giunta Raggi. Tutto questo ha provocato il blocco dei lavori ed il rischio che la scuola potesse cadere nell’abbandono ed essere oggetto di atti di vandalismo o di razzia”.

LE RICHIESTE AL COMUNE – Ma ora con i fondi nuovamente stanziati e l’assegnazione dei lavori in procinto di essere definita, manca solo un piccolo apporto da parte del Comune, ed è proprio questo che i dem in Municipio XI chiedono alla Sindaca Raggi: “Chiediamo solo, visto che le è stato assegnato questo finanziamento, di operare rapidamente per realizzare la gara di appalto e terminare l’opera”.

LeMa

SHARE