Home Municipi Municipio XI

Municipio XI: il M5s perde la commissione Bilancio, la presidenza passa al Pd

Con l'uscita di due consiglieri dalla maggioranza si riposizionano gli equlibri tra le forze politiche

SHARE
municipio xi seduta

MUNICIPIO XI – Cambia la geometria delle forze politiche in Municipio XI. Dopo l’uscita dal M5s dei consiglieri Maria Cristina Restivo e Gianluca Marotone, anche nelle Commissioni consiliari cambiano i pesi delle rappresentanze.

LA VOTAZIONE – La consigliera Restivo, ormai iscritta al gruppo misto, con l’uscita dai banchi della maggioranza ha lasciato anche la carica di Presidente della Commissione “Bilancio, Attività produttive e Affari generali”. Quest’oggi con la votazione per l’elezione delle nuove cariche il M5s non è riuscito a confermarsi alla guida di una delle commissioni più importanti per la gestione del Municipio, lasciando invece la carica al Consigliere del Pd Claudio Barocci, eletto dopo due votazioni andate a vuoto e grazie ai voti delle opposizioni.

LA VICEPRESIDENZA A FDI – Assieme alla Presidenza si è rinnovata anche la carica di vice presidente, rimasta nelle mani di Fdi con il capogruppo Valerio Garipoli: “Una grande soddisfazione per il lavoro svolto sul territorio in questi anni – commenta Garipoli – Un ringraziamento ai colleghi delle opposizioni che hanno anteposto alla terza ed ultima votazione il senso di responsabilità alle singole posizioni politiche per il bene del territorio”.

I LAVORI DI COMMISSIONE – Ora con la presidenza passata in mano dem e la vice presidenza saldamente nelle mani di Fdi, i lavori per il M5s si fanno più difficili. “Ora, dalla presidenza della commissione, contrasteremo con ancora maggior vigore le politiche inadeguate e inefficaci del M5S su temi di grande rilevanza come i mercati rionali, il contrasto all’abusivismo commerciale, la situazione degli uffici anagrafici, la mancanza di personale in tutti i servizi del Municipio e nel corpo di Polizia locale, il sostegno alle ‘Reti di imprese’ costituite nel nostro territorio, la tutela dei diritti degli animali – hanno commentato dal Pd i consiglieri Veloccia, Lanzi, Fainella, Vastola e Barocci – Ormai è sempre più evidente la crisi del M5S che nel Municipio XI non ha più i numeri. Il Presidente Torelli si dimetta e si torni presto al voto”. Nelle prossime settimane le opposizioni faranno certamente sentire il loro peso nei lavori di Commissione, dettando un’agenda ben diversa rispetto a quella desiderata dal M5s.

Leonardo Mancini