Home Municipi Municipio XI

Municipio XI: Rogo di auto nella notte a Colle del Sole

Con l’arrivo dell’estate monta la preoccupazione per sterpaglie e aree lasciate all’incuria

SHARE

COLLE DEL SOLE – La notte scorsa a Colle del Sole, precisamente in via Lanfranco Maroi, c’è stato un nuovo rogo di automobili che sembrerebbe essere di natura dolosa. “Dopo gli ultimi episodi alla Magliana e Malagrotta – afferma il capogruppo di Fdi In Municipio XI, Valerio Garipoli – un nuovo caso doloso che mette in emergenza ed allarme tutto il territorio. Due autovetture infatti sono state danneggiate ed incendiate nella notte tra il 4 e 5 giugno”. Le richieste di Fdi, dopo questi ultimi fatti, acquisteranno una nova forza: “Chiediamo un Consiglio Straordinario sulla sicurezza con tutti gli enti preposti e le forze dell’ordine di ogni grado per scongiurare e prevenire tali episodi – aggiunge Garipoli – Lo stesso sarà accompagnato da una raccolta firme con i residenti e cittadini”.

VIA DELLA MAGLIANA – Visti gli episodi delle ultime settimane, l’avanzare del caldo e della siccità estiva non può che preoccupare i cittadini delle zona periferiche. Il consigliere e vice presidente del Consiglio, Marco Palma, ha infatti presentato la situazione vissuta su via della Magliana in un tratto adibito ‘irregolarmente’ ad area di parcheggio per la stazione Muratella. Un altissimo canneto, in molte parti completamente secco, abbraccia di fatto le auto parcheggiate lungo carreggiata. “Ogni anno in quel luogo si verificano incendi a causa del canneto che infesta il quadrante – spiega Palma assieme a Federico Rocca in una nota – A seguito di questo un numero imprecisato di auto in sosta subisce danni ma i pendolari non hanno molte alternative. Anni fa ci dissero no al parcheggio di scambio perché dovevano farci un centro termale; poi arrivarono i nomadi, infine al minaccia del centro di rottamazione scongiurata. Presenteremo una mozione in consiglio – conclude Palma – per chiedere un intervento urgente in situazioni come queste, invitando l’amministrazione ad effettuare interventi in danno, laddove le proprietà non adempiessero ai loro compiti”.

IL RISCHIO INCENDI –  Che le difficoltà legate alla scarsa manutenzione del verde, associate al clima arido, possano creare non pochi disagi è un fatto accertato. Basta pensare che nella sola giornata di sabato scorso, nella fascia oraria che va dalle 8 di mattana fino alle 19, le squadre del Comando di Roma dei Vigili del Fuoco hanno operato su tutto il territorio del Comune e della Provincia in oltre 90 interventi. Sono gli stessi Vigili a rilevare che il 50% degli spegnimenti hanno interessato sterpaglie.

Leonardo Mancini

SHARE