Home Municipi Municipio XI

Muratella: De Priamo – Santori (PdL) “Ripristinare subito legalita’ nel canile occupato”

SHARE
canilemuratella

«È necessario ripristinare immediatamente la legalità presso il canile Muratella, da ieri occupato da alcuni volontari. L’amministrazione Alemanno è più che disponibile a discutere con i lavoratori del canile, tuttavia non siamo disposti ad accettare come metodo di dialogo l’occupazione di una struttura, così come non siamo disposti a sottostare ad alcun tipo di ricatto da parte di chi mette in opera una simile forma di agitazione che può creare gravissimi danni agli animali senza aver prima interloquito con gli esponenti della maggioranza capitolina.
Il ricordo degli incidenti avvenuti mesi addietro proprio presso Muratella, e durante i quali fu ferito un conducente ferroviario a causa dell’esplosione di una bomba carta, è ancora vivo nella memoria e la metodologia di protesta oggi adottata non può dunque non preoccupare. Per quanto riguarda il pagamento degli stipendi arretrati, ci rendiamo conto del problema sollevato dai lavoratori. La soluzione dovrebbe arrivare a giorni con l’approvazione della delibera di variazione del bilancio in Aula Giulio Cesare.
Se i lavoratori vogliono un dialogo ed un confronto costruttivo, evitino di collegare le loro proposte alle rivendicazioni di chi ha gestito il canile in questi anni, senza un bando e dietro affidamento diretto, ma dialoghino con questa amministrazione allo scopo di individuare la migliore soluzione per loro e per gli animali.
Questa maggioranza, infatti, non solo è disposta a discutere circa la riorganizzazione del sistema dei canili capitolini, superando proprio la realtà dell’affidamento diretto voluto da chi ci ha preceduto, ma deve porre in essere il proprio piano di gestione di queste realtà, allo scopo di renderle più efficienti, attente agli sperperi e capaci di tutelare ancor di più il benessere degli animali».
È quanto dichiarano il presidente della commissione Ambiente, Andrea De Priamo, e il presidente della commissione Sicurezza del Comune di Roma, Fabrizio Santori.