Home Municipi Municipio XI

Trullo: la strada è chiusa da un mese e mezzo, cittadini in sit-in

Via Lamporecchio è chiusa da un mese e mezzo a causa di una buca, ma non ci sono notizie di interventi

SHARE

TRULLO – Via Lamporecchio, traversa della trafficata via del trullo è chiusa ormai da un mese e mezzo. Il motivo? Presto detto: come sempre più spesso accade nella Capitale sul manto stradale si è aperta una profonda buca. Viste le molte segnalazioni e le richieste cadute nel vuoto, nella mattina del 27 settembre i cittadini della zona si sono riuniti in sit-in per chiedere con forza degli interventi risolutivi.

IL SIT-IN – A parlare della manifestazione è il consigliere Pd Claudio Barocci, che ha partecipato all’iniziativa dei cittadini: “Nonostante gli atti inviati all’Acea, all’ufficio tecnico del municipio, al Presidente del Municipio che non c’é e alla sua Giunta, tutto tace. Per questo oggi abbiamo organizzato un sit-in di protesta proprio li insieme ai cittadini di via San Pantaleo Campano, che ringraziamo vivamente per la loro presenza nonostante fossero le sette e mezza di mattina”.

I DISAGI DEL TERRITORIO – Ma l’indignazione dei cittadini non si limita ai disagi provocati dalla chiusura prolungata di questa strada, Barocci sottolinea anche le criticità ormai radicate sul territorio, come “il degrado generale in cui già versa il quartiere: raccolta porta a porta al collasso (anche nella scuola Capponi), rifiuti e sporcizia ovunque, viabilità locale caotica e pasticciata. Oggi abbiamo mandato un messaggio chiaro a chi governa il Municipio – conclude Barocci – esca dalle stanze della Presidenza e venga a vedere tutte queste problematiche. I cittadini di via San Pantaleo Campano meritano delle risposte. Se non è in grado, si dimettesse”.

Red