Home Notizie Cronaca Roma

Bilancio positivo dopo le manifestazioni di sabato

SHARE
maiconsalvinicorteo

Nessun incidente, per Marino la macchina ha funzionato bene

NESSUN INCIDENTE – Si sono svolte senza problemi le due manifestazioni previste per la giornata di sabato a Roma. Sia il comizio del segretario leghista, Matteo Salvini, che il contro-corteo dei movimenti sotto l’hashtag #MaiConSalvini, hanno proceduto senza particolari tensioni. 

I RINGRAZIAMENTI ALLE FORZE DELL’ORDINE – Il Sindaco Marino ha voluto ringraziare le forze di dell’ordine schierate in gran numero su tutto il territorio cittadino: “Oggi, con orgoglio, ho potuto stringere la mano a molti agenti delle forze dell’ordine in diversi punti della città, operatori giunti a Roma anche da molto lontano”. Lo comunica in una nota il sindaco di Roma Ignazio Marino. Che poi aggiunge: “Questo è il tipo di collaborazione che auspico in ogni circostanza in cui sia necessario uno sforzo straordinario nel settore dell’ordine pubblico. È certo che al di là di oggi, permangono problemi di insicurezza reale e percepita. Temi che saranno affrontati con determinazione nella riunione imminente del Comitato di Ordine e Sicurezza al quale sarà presente il Ministro Alfano”.

GLI ADESIVI IN PIAZZA DEL POPOLO – Alcune polemiche sono state sollevati sullo stato dei luoghi dopo il comizio dei leghisti nella Capitale. Piazza del Popolo, a poche ore dalla manifestazione, risultava piena di adesivi della Lega Nord e di CasaPound. A rispondere in merito è l’Assessore Capitolino, Maurizio Pucci: “Dal momento che, nonostante la richiesta dei cittadini e dell’amministrazione, gli organizzatori non hanno provveduto a rimuoverli, ho disposto per domani mattina l’intervento dei Pics – Pronto intervento centro storico – per ripristinare il decoro. Ancora una volta i cittadini romani sono costretti a pagare i costi dell’inciviltà altrui”.