Home Notizie Cronaca Roma

Domani in piazza a Roma per la mobilita’

SHARE

Domani manifestazione a dalle 17 alle 20 per far sentire la voce dei pedoni.

Sappiamo che gli operatori della informazione-comunicazione applicano la massima attenzione sulle Istituzioni quando quest’ultime trattano (ed agiscono) sui temi della mobilità e della sicurezza stradale; come sanno che le Istituzioni intendono sostenere obiettivi totalmente opposti agli obiettivi umani, sociali e civili perseguiti dalle Associazioni. Infatti, in questa Roma, dove si muore e si resta invalidati per tutta la vita (incidenti stradali ed inquinamenti), alcuni obiettivi dell’ADP sono: Valore della Vita (“STOP STRAGI PEDONI”); Diritti alla salute (aria pulita e assenza di rumori) e alla mobilità (sostenibile); Diritto al rispetto della dignità della persona (pari dignità); ripristino della Legalità (stroncare la vigente immensa illegalità diffusa e non contestata); attuazione della Carta europea dei diritti dei pedoni; ecc..

E’ dall’agosto 2006 che Roma ha il Sindaco “Commissario per la Mobilità ” ma nulla è cambiato perché tale incarico serve per finanziare interventi (ed appalti), nonché per rilasciare deroghe alle norme urbanistiche senza l’ascolto e la partecipazione della cittadinanza. (Dpcm 06.08.2006)

L’ADP NON PERDERA’ L’OCCASIONE

promossa da C.A.L.M.A

Giovedì 1° luglio 2010 dalle 17 alle 20, a Piazza San Marco (Piazza Venezia), per far sentire la voce dei Pedoni che, insieme alle tante altre voci, griderà: Basta con il Commissario per la mobilità perché ostacola la costruzione della “convivenza civile” sulle strade della nostra meravigliosa (e preziosa) città di ROMA.

Vito De Russis
Presidente dell’ADP – Associazione Diritti dei Pedoni di Roma e del Lazio