Home Rubriche City Tips

Domenica ecologica: controlli elevati, sono 267 gli automobilisti multati

I prossimi appuntamenti il 26 febbraio e il 26 marzo

SHARE
smog-auto

Si apre il dibattito sull’utilità della misura. Per Confesercenti diminuiscono gli acquisti, mentre Legambiente chiede più ore di stop

I CONTROLLI – Molte le verifiche effettuate da vigili nella “domenica ecologica”. Lo stop della circolazione è stato disposto all’interno della Fascia Verde dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19. Complessivamente durante l’intera giornata le verifiche della Polizia Locale sono state 1621 per 267 multe elevate.

IL DIBATTITO – Oltre alle polemiche sulla diminuzione di un’ora del blocco delle auto, per permettere l’arrivo allo Stadio Olimpico dei tifosi, il primo appuntamento del 2017 con le domeniche ecologiche incassa pareri discordanti. Da un lato la Confesercenti che lamenta il ‘blocco degli acquisti’, dall’altro Legambiente, che chiede “un blocco maggiormente incisivo di dieci ore contro le otto e mezza odierne”.

LE PROSSIME DOMENICHE ECOLOGICHE – Le prossime domeniche ecologiche saranno il 26 febbraio e il 26 marzo prossimi. “Il divieto totale della circolazione è previsto – spiega il Campidoglio – per tutti i veicoli dotati di motore endotermico nella zona a traffico limitato denominata “Fascia Verde” del Pgtu (Piano generale del traffico urbano). Sono esentati dalle restrizioni i veicoli a trazione elettrica e ibridi, i veicoli alimentati a metano e a GPL, gli autoveicoli ad accensione comandata (benzina) Euro 6, gli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro 6, i ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2, i motocicli a 4 tempi Euro 3″.

SHARE