Home Notizie Cronaca Roma

Rifiuti, nuova ordinanza della Regione: discarica entro il 2022 e rifiuti all’estero per settembre

Nonostante la contrarietà alla discarica a Monte Carnevale votata anche dal Municipio XII, si rafforza l’idea di portare i rifiuti capitolini nella Valle Galeria

SHARE

VALLE GALERIA – Si rischia lo scioglimento del Municipio XII qualora la Sindaca Raggi perseveri nella decisione di indicare Monte Carnevale nella Valle Galeria come nuovo sito per ospitare i rifiuti della Capitale. È questo quanto si evince dopo l’atto di contrarietà votato all’unanimità nella mattinata di ieri e il passaggio al gruppo misto di due consiglieri eletti tra le fila del M5s: Massimiliano Quaresima e Patrizia di Luigi, Presidente della commissione speciale su Malagrotta. “Il 31 dicembre scorso la Sindaca ha deciso di scrivere la pagina più triste del proprio mandato in barba al suo programma – ha commentato l’ex consigliera Stelle – Auspico che le notizie apparse oggi sulla stampa, che vogliono la Sindaca irremovibile sulla scelta di Monte Carnevale quale discarica di rifiuti urbani per Roma, vengano smentite nei fatti”.

LA DECISIONE DEL CAMPIDOGLIO

Purtroppo a quanto si apprende la Sindaca sarebbe irremovibile sulla sua decisione, nonostante l’atto votato in Municipio XII, le minacce di dimissioni che arriverebbero anche dal suo delegato in Municipio XI, Mario Torelli, e i documenti presentati da vari attori che indicherebbero le motivazioni contrarie alla realizzazione di una discarica a Monte Carnevale.

LA NUOVA ORDINANZA

Intanto a riprova che l’iter sta procedendo, la Regione Lazio ha emanato una nuova ordinanza che sostituisce quella del 28 novembre scorso. In questo nuovo documento, preso atto della decisione del Campidoglio sul sito di Monte Carnevale, si indica il 2022 come limite per la realizzazione della discarica, mentre per il prossimo settembre dovrà essere affidato il trasporto dei rifiuti all’estero con una gara europea. Nello stesso testo viene stralciato il Sub-Ato di Roma Capitale (che imponeva la chiusura del ciclo dei rifiuti nel territorio capitolino) e indicato l’avvio per i lavori di manutenzione dell’impianto di trattamento di Rocca Cencia (ritenuti indispensabili dal Campidoglio) a partire dal 31 gennaio prossimo.

LA MANIFESTAZIONE DEI CITTADINI

Procedono i preparativi per la manifestazione indetta dai cittadini della Valle Galeria per la giornata di sabato 11 gennaio alle ore 10,00 in via di Ponte Galeria 276. Alla contestazione parteciperanno anche gli esponenti del Municipio XII, come già annunciato nei giorni scorsi dall’assessora municipale all’Ambiente Novella Terribili.

Leonardo Mancini