Home Rubriche City Tips

Rifiuti Roma: “Il tuo quartiere non è una discarica” compie vent’anni

L'iniziativa di raccolta dei materiali ingombranti promossa da Ama e Tgr Lazio domenica 27 gennaio compirà vent'anni

SHARE
rifiuti ama raccolta infombranti roma

ROMA – Quasi 36mila tonnellate di materiali consegnate dai cittadini e avviate al riciclo dal 2000 ad oggi. Son questi i numeri dell’iniziativa ‘il tuo quartiere non è una discarica’ che domenica 27 gennaio compirà i suoi primi vent’anni.

UN APPUNTAMENTO FISSO – La raccolta straordinaria gratuita di rifiuti urbani, ingombranti, elettronici e “particolari” organizzata da Ama in collaborazione con il Tgr Lazio giunge quindi a questo importante traguardo. “L’iniziativa – spiega una nota dell’azienda – è ormai un appuntamento fisso dei romani, che ne approfittano per conferire tutti quei materiali, che per dimensioni o tipologia, non possono essere gettati nei cassonetti stradali”.

LA RACCOLTA – Il 27 gennaio dalle 8 alle 13 saranno i municipi pari della Capitale ad essere coinvolti con 15 postazioni (10 ecostazioni e 5 Centri di Raccolta fissi) presso cui i cittadini, indirizzati dal personale Ama, potranno consegnare agevolmente e gratuitamente i rifiuti ingombranti (tavoli, sedie, reti, materassi, ecc.), elettrici ed elettronici (vecchi televisori, computer, monitor, telefonini, elettrodomestici), particolari (contenitori con residui di vernici e solventi, ecc.).

IL CALENDARIO – La campagna, come sempre, proseguirà con un appuntamento fisso ogni mese (17 marzo/19 maggio nei municipi pari-24 febbraio/14 aprile/16 giugno nei municipi dispari) per riprendere poi a settembre dopo la consueta pausa estiva.

Red