Home Notizie Città Metropolitana

“LAZIO SPENDE BENE”, UNA SPESA DI QUALITÀ A MENO DI 10 EURO

SHARE
Zingaretti: "Provincia e Regione in aiuto ad anziani e famiglie contro il carovita"
 
Sostenere il reddito delle famiglie e offrire nuove opportunità di sviluppo per l?economia agricola di Roma e provincia. E? questo il duplice obiettivo delle iniziative ?Lazio Spende bene? e ?Dalla terra alla tavola?, promosse dall?Amministrazione provinciale di Roma e dalla Regione Lazio per contrastare efficacemente il caro-vita che sta falcidiando stipendi e pensioni.


?Lazio spende bene? rappresenta un esperimento unico in Italia grazie al quale i cittadini del Lazio potranno acquistare in 500 supermercati della regione, 376 dei quali a Roma e provincia, un paniere di prodotti di prima necessità a prezzi calmierati con la garanzia di provenienza dalla campagna laziale.
?Il Paese ? spiega il presidente della Provincia, Nicola Zingaretti – sta vivendo con ansia la crisi dei mercati. Sono convinto che la reazione peggiore è la paura, la migliore è l’unione tra le istituzioni che possono così dimostrare che non sono solo burocrazia, ma lavorano e si impegnano per sostenere il reddito dei cittadini e delle famiglie con iniziative concrete?.
Con 9,90 euro i consumatori potranno acquistare un paniere di beni di largo consumo che comprende 1 kg di pane, 1/2 Kg di pasta, 1 litro di latte, 1 passata di pomodoro, 1 Kg di pollame o suino, 2 Kg di ortofrutta di stagione e locale.
?Purtroppo ? riprende Zingaretti – la povertà non interessa più soltanto una fascia marginale di popolazione, al contrario sempre più persone vivono nell’incertezza del futuro. Incertezza alla quale le Istituzioni hanno il dovere di rispondere non elargendo "mance", ma promuovendo iniziative di sostegno strutturale al reddito e politiche di sviluppo  sostenibile.
Dai primi di novembre, inoltre, 21 centri anziani della provincia di Roma saranno coinvolti nell?iniziativa ”Dalla terra alla tavola”, per offrire la possibilità ad una delle fasce sociali che più è stata colpita dal carovita e dalla riduzione del livello di reddito, di acquistare prodotti alimentari a prezzi notevolmente convenienti.  
Per sei mesi,  volontari spiegheranno nei centri anziani le modalità operative dell’iniziativa e al termine del periodo sperimentale verranno tirate le conclusioni sull’efficacia e il grado di consenso tra gli anziani. In caso di risposta affermativa, la Provincia di Roma non esclude la possibilità di moltiplicare i gruppi di acquisto nei posti di lavoro di enti ed uffici che manifesteranno la loro disponibilità.
"Dalla terra alla tavola", rappresenta un segnale concreto e innovativo promosso dall’Amministrazione  provinciale per sostenere il reddito di quelle famiglie che più si trovano esposte alle difficoltà congiunturali che sta attraversando il nostro Paese. Inoltre, vuole anche essere un modo per rilanciare e aprire sempre più al mercato domestico, i prodotti agricoli del nostro territorio. In passato l’attività rurale rappresentava uno dei punti di forza dell’economia romana e provinciale, una vocazione che in parte si è affievolita anche se mantiene punte di eccellenza di notevole interesse. Ampliare la rete dei gruppi di acquisto, quindi, rappresenta anche un sostegno indiretto al settore agricolo che ha la possibilità di offrire i prodotti ad una platea di potenziali acquirenti sempre più vasta.

Per consultare la lista dei supermercati di Roma e provincia aderenti all’iniziativa cliccare il link : http://www.agricoltura.regione.lazio.it/agriweb/dettaglio_news.php?id=44