Home Notizie Stadio della Roma

L’ultimatum di Pallotta: “Senza Stadio vendo la Roma”

Il patron giallorosso da Boston lancia il suo ultimatum alla Regione Lazio

SHARE

BOSTON – Mancano pochi giorni alla data in cui la Conferenza di Servizi si dovrà esprimere sul nuovo progetto di Tor di Valle presentato dalla As Roma in accordo con l’Amministrazione Capitolina. Così da Boston il presidente James Pallotta ha chiarito di essere addirittura pronto alla vendita del club.

LA DICHIARAZIONE – La dichiarazione del presidente giallorosso è stata rilasciata ai taccuini dell’AP: “In realtà, noi non vorremmo – precisa Pallotta – Pensiamo ci sia una grande opportunità per noi di costruire una squadra competitiva con uno stadio e un centro d’intrattenimento. Ma se non approveranno il progetto, allora sarà qualcun’altro a dover andare fino in fondo”.

SHARE