Home Notizie Città Metropolitana

Appuntamento “Tra Luci e Stelle”: 60 appuntamenti in tutto il Lazio

SHARE

Per la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, grazie all’organizzazione ed alla collaborazione delle amministrazioni comunali, dei parchi e delle aree protette della Regione Lazio, si prospetta una serata all’insegna di osservazioni astronomiche nei planetari, su pedalò e cene a lume di candela. Queste ed altre attività astronomiche sono state realizzate grazie al coinvolgimento di gruppi ed associazioni di astrofili selezionati tramite un bado pubblico di LAZIOcrea.

IL PROGRAMMA

La manifestazione prende vita in tutte le provincie della regione ed a seconda del tipo di evento può essere gratuito o a pagamento e adatto a tutte le fasce d’età. Riportiamo solo alcuni degli interessantissimi spettacoli in programma, per il programma completo basterà consultare il sito: www.visitilazio.com.

NELLA PROVINCIA DI ROMA

Presso l’ex Carteria del Parco dell’Appia Antica ci sarà uno spettacolo gratuito per grandi e piccini: “Lo Spettacolo del Cosmo”. A Castel San Pietro Romano si svolgerà una passeggiata archeologica attraverso la “via sacra”, la quale durerà circa 2ore e 30, accompagnati dalla luce delle torce. All’Osservatorio Astronomico di Gorga, vi sarà alle 21 l’osservazione del cielo aspettando le stelle cadenti, con successivo spettacolo in planetario per osservare Marte, Giove e Saturno. Il Castello di Santa Marinella, ospita diversi appuntamenti, dalle 19 dove si comincia con la presentazione del libro “L’Arte in sei emozioni”, continuando con uno spettacolo di Massimo Ranieri e concludendo con l’osservazione astronomica della volta celeste. Sono tantissimi anche gli eventi che intrecciano la mitologia alle costellazioni all’interno dei parchi regionali, come nel Parco di Bracciano e Martignano oppure l’osservazione delle stelle cadenti mediante telescopi al Parco Regionale dei Monti Simbruini.

LA PROVINCIA DI FROSINONE

Nell’area antistante alle Grotte di Pastena, vi sarà un’osservazione guidata e gratuita, un progetto divulgativo di astronomia a cura dell’Accademia delle Stelle. A Serrone ci sarà “Calici di Stelle”, una degustazione di vini (su prenotazione) ed a seguire dalle 21, una serata di osservazione con l’aiuto di esperti ed appassionati. Nella Riserva Naturale del Fiberno arriva la “Notte dei desideri”, una passeggiata notturna alla scoperta dei rapaci e del cielo, con la successiva realizzazione di un’opera luminosa da collocare nella sede della Riserva.

IN PROVINCIA DI LATINA

A Fondi, presso il Monumento Naturale Mola della Corte a Settecannelle vi sarà: “Tra Luci e Stelle” una bellissima serata alla scoperta del cielo notturno, seguita da una mostra fotografica ed un accompagnamento musicale per tutta la notte. Nel Parco dei Monti Aurunci ci sarà un’escursione in compagni di un astronomo ed una successiva degustazione di prodotti tipici locali, località Pronito (Formia). Nel Parco Riviera di Ulisse, sono in programma in 4 località, 4 appuntamenti con proiezioni di documentari e musica ed assaggi dei prodotti locali; a Sperlonga, Gaeta, Formia e Minturno.

LA PROVINCIA DI VITERBO 

A Capranica alle 19 “Svicolando”, una passeggiata archeologica alle Torri d’Orlando un’escursione lungo la via Francigena fino a raggiungere tre torri di diversa epoca e fattura. A Castiglione in Teverina dalle 21 “Degustando sotto le stelle”, una degustazione guidata da esperti sommelier con osservazione astronomica attraverso un telescopio. Ad Acquapendente il programma “E quindi uscimmo da vedere le stelle”, con spettacoli di danza e teatro, una visione al cielo notturno ed una cena in giardino.
Provincia di Rieti- A Configni alle 21 “Rigoletto – Notti d’amore, un viaggio nella grande Opera Italiana”, rivisitazione dei temi e delle arie di Rigoletto a cura di Elisabetta Raimondi Lucchetti e Stefano Iagulli. A Labro, borgo certificato tra i cieli più belli d’Italia, dalle 17 a mezzanotte: “Luci e stelle fra i cieli più belli d’Italia”, alla scoperta inoltre del castello di Labro. A Vacone dalle 20 “Suoni e sapori sotto le stelle” con musica dal vivo, degustazione dei piatti tipici sabini, installazioni luminose lungo il percorso e con un planetario a disposizione di tutti per ammirare le costellazioni. Ed infine nella Riserva naturale Monte Navegna e Monte Cervia al tramonto in programma Passeggiate Sotto le Stelle in compagnia delle guide ambientali escursionistiche ufficiali.

Alice Conti


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353