Home Notizie World in Rome

Decidere il Domani: il questionario online che parla dei giovani di oggi

Il tentativo di delineare i punti di forza, gli ostacoli e le aspettative di una generazione

SHARE

“Molti oggi parlano dei giovani; ma non molti, ci pare, parlano ai giovani”. Lo disse Papa Giovanni XXIII, e basterebbero queste parole a spiegare perché le giovani generazioni, soprattutto del secolo scorso, hanno più volte cercato di prendere il controllo del loro destino.

La storia del loro impegno nella vita nazionale è una storia di rivoluzione, di cambiamento epocale nelle prassi e nelle mentalità. Possiamo immaginare un Fascismo senza quei combattenti partiti ragazzi per il fronte e tornati uomini, innamorati della gloria, delle meraviglie della modernità e delle sue promesse? Possiamo immaginare un 1968 senza gli studenti, con il loro irrefrenabile desiderio di essere liberi, di trovare nuove forme di espressione della propria individualità contro un sistema giudicato vecchio e corrotto?
Rossi, bianchi o neri, il filo conduttore che li unisce attraverso i decenni è la speranza di un futuro costruito a loro immagine e somiglianza, migliore, in antitesi al presente costruito dai padri. Di quel presente conoscevano a fondo i fatti, le sfide, le regole. In una parola, erano consapevoli. I giovani d’oggi lo sono altrettanto? Come esercitano i diritti/doveri discendenti dalla cittadinanza italiana ed europea? Quali sono i punti di forza, gli ostacoli, le aspettative?

L’Associazione Culturale “Prossimo Futuro”, con il progetto “Decidere il Domani” nell’ambito del programma Erasmus Plus – finanziato dall’Agenzia Nazionale dei Giovani e con il patrocinio del Consiglio della Regione Lazio – cerca di dare una risposta a tutto ciò, elaborando un profilo civico e politico di questa generazione, al fine di instaurare un dialogo diretto con i decision makers e costruire una strategia sempre più attenta alle esigenze dei giovani.

Se hai dai 13 ai 30 anni, aiutaci a fare il quadro della situazione! Compila il nostro questionario sul sito: www.prossimofuturo.it

I ragazzi del Gruppo Operativo, Progetto “Decidere il Domani”