Home Rubriche City Tips

Affrancazione: potrebbe riguardare anche te

La Conferenza organizzata dal CdQ Grotta Perfetta per informare i cittadini su questo tema che riguarda la vendita di immobili nei Piani di Zona

SHARE

UN NUOVO APPUNTAMENTO – Il Comitato di Quartiere Grotta Perfetta, dopo aver recentemente festeggiato il suo primo anno di attività, torna ad invitare i cittadini ad un interessante appuntamento organizzato per domenica 28 maggio alle ore 10 presso l’Aula Magna dell’Istituto Agrario G. Garibaldi. La conferenza organizzata dai cittadini tratterà un tema molto sentito nel quadrante e in tantissime zone della Capitale: la cosiddetta ‘affrancazione’.

L’AFFRANCAZIONE – Quello dell’Affrancazione è un tema entrato a gamba tesa nella vita di tanti cittadini a seguito della sentenza della Corte di Cassazione del 16.09.2015 e successive delibere del 2015 e 2016. La Corte ha infatti stabilito che tutte le costruzioni realizzate nei Piani di Zona 167/62 e 865/71 di Edilizia Economica e Popolare, in caso di vendita o di trasferimento ereditario, potrebbero essere assoggettate ad “affrancazione”. Si tratta di un pagamento di una somma significativa (di cui beneficerà il Comune) necessario per liberarsi dai vincoli relativi al prezzo massimo di cessione con cui l’Ente realizzatore poteva cedere l’immobile all’assegnatario al termine dei lavori di costruzione.

LA CONFERENZA – In poche parole l’Affrancazione di traduce in un onere economico che viene pagato all’Amministrazione Comunale per poter vendere/locare o trasferire in eredità il proprio appartamento a prezzi di libero mercato senza sottostare al valore del “prezzo massimo di cessione” che in generale è di molto inferiore. “Il nostro Quartiere – spiegano dal CdQ – rientra nel Piano di Zona 39bis “Grottaperfetta” e molti edifici potrebbero essere interessati dal provvedimento. Allo scopo di informare i cittadini di questa complessa problematica che interessa oggi soprattutto colo che vogliono vendere (o acquistare) un appartamento in zona abbiamo pensato di organizzare questa Conferenza animata da volontari qualificati ed aderenti al Comitato che cercheranno di chiarire la portata della sua applicazione”.

LeMa

SHARE