Home Rubriche Binario21

MILLS – BERLUSCONI: UNA CONDANNA NEL SILENZIO

SHARE
berlusconi-mills

urloweb – Non si tratta di una questione ne di destra ne di sinistra, si tratta di fare informazione reale, lasciando che siano i soli fatti a commentare la notizia. Non servono neanche tante parole perchè è la nostra storia  che ci insegna che se esiste un corrotto allora esiste anche un corruttore e se i fatti sono chiari c’è obbligo di procedere verso entrambi.

Se colui che ha corrotto ricopre una carica pubblica c’è l’obbligo di farsi da parte e difendere la propria posizione, lasciando che sia lo Stato per cui ha servito a giudicare. Quando ciò non avviene c’è un problema importante e quando nel nostro Paese c’è un problema importante qualcuno in realtà dovrebbe parlarne.

“Sono orgoglioso di aver servito un paese in cui anche il capo del governo può essere indagato” Ehud Olmert (07/2008)

Marco Manieri