Home Rubriche Food & Beverage

Mezze maniche ai due pomodorini, asparagi, pistacchi e ricotta salata

SHARE

Non mi spiego perché ma il lunedì mattina, ogni maledetto lunedì mattina, la casa ha sempre tutto un altro aspetto.

Ti alzi dal letto e improvvisamente noti che intorno a te è tutto un vero casino, che è tutto zozzo e che lo studio è oramai un magazzino con ammassi di quadri e foto, lampade, vestiti e tonnellate di libri sparsi ovunque. Come missione giornaliera ho deciso di sostenere un altro round di cambio di stagione e me ne sono pentita immediatamente. Tanto come ogni anno finirò verso settembre, in tempo per un mesetto di pace prima di ricominciare quello invernale.
Il weekend è stato ricco di avventure, la più avvincente è stata la lotta IronMan vs Lavastoviglie..Ci sono ancora pezzi sparsi per tutta casa!
Il pranzetto di sabato ha invece portato questa bella ricettina, molto estiva e gustosa!

Ingredienti (quantità ad occhio eh!)

Mezze maniche o paccheri
Pomodorini ciliegia
Pomodorini secchi
Cipolla rossa
Asparagi
Pistacchi
Ricotta salata
Olio, sale e pepe

Nell’acqua di cottura della pasta fate sbollentare i pomodorini secchi e gli asparagi per qualche minuto, scolateli e fateli a tocchetti.
Tagliate i pomodorini freschi e la cipolla. In una bella padella fate soffriggere la cipolla e versate i pomodorini, i pomodori secchi e gli asparagi. Cuocete finché non saranno teneri saltando di tanto in tanto e aggiungendo se serve un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
Tritate grossolanamente i pistacchi e uniteli al sugo mescolando con un cucchiaio di legno, regolate di sale e di pepe e lasciate riposare (attenzione che pomodorini secchi e asparagi sono già molto saporiti). Scolate la pasta un po’ al dente e completate la cottura facendoli saltare a fuoco vivo in padella con il condimento, eventualmente allungando con un po’ di acqua di cottura della pasta. Spolverate con la ricotta salata e servite.

Ho una fame blu e sono in ritardo quindi .. buon appetito a tutti!

Armenia Baghdighian