Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

Keeley Forsyth – DEBRIS (2020)

SHARE

Keeley Forsyth è una compositrice, cantante e attrice inglese famosa soprattutto per le numerose apparizioni in importanti produzioni televisive e teatrali, tra cui le serie ‘Heartbeat’, ‘Luther’ e ‘Criminal Justice’.
La cantautrice di Oldham è pronta all’esordio con Debris per Leaf Label, in uscita su cd, vinile e formato digitale il 17 gennaio.

Lo stile minimale di Keeley Forsyth si rifà alla pura avanguardia ma con poliedriche influenze da ricercare soprattutto tra il mondo dell’ambient e dei synth.

Debris è un’opera prima sorprendente, di rara profondità, che segue le orme di Jenny Hval e Nils Frahm; la stessa Keeley presenta i brani del suo disco come “blocchi di metallo che cadono dal cielo” dal quale però non ci si lascia schiacciare ma che anzi ci collegano ad una rinascita e reinvenzione dello spirito.
Debris risulta un album elegante, a tratti sofferto ed a tratti sensuale, prodotto in maniera impeccabile seguendo i dettami dello stile minimal che da sempre accompagna la carriera artistica di attrice di Keeley Forsyth. La sua voce esce in maniera sublime e candida in contrasto con i testi che raccontano i duri momenti della sua vita privata: “Sono successe molte cose nella mia vita – racconta Keeley – situazioni dure e difficili ed il disco è stato interamente realizzato in quei momenti”. Ed è proprio questo trascorso doloroso che rende il lavoro grezzo ed intenso allo stesso tempo.
Alla realizzazione del disco hanno partecipato anche il pianista e compositore, nonché compagno di label, Matthew Bourne, e il musicista e produttore Sam Hobbs.

David Gallì