Home Municipi Municipio VIII

Amianto a Tor Marancia: difficile la rimozione

amiantoodescalchi

Le lastre abbandonate in via Odescalchi dovranno essere rimosse da una ditta specializzata

Ads

L’AMIANTO – Da alcune settimane in via C. Tommaso Odescalchi, in corrispondenza del civico 38 sono presenti alcune lastre di amianto lasciate in prossimità dei cassonetti. La segnalazione è arrivata da un residente che ha invito al quotidiano Repubblica.it alcune foto delle lastre.
ABBIAMO CONTATTATO – l’Assessorato all’Ambiente del Municipio VIII, che ha comunicato di aver segnalato la vicenda all’Ama. Purtroppo l’amianto non può essere smaltito come i rifiuti comuni, ma viene, a buona ragione, considerato un rifiuto speciale, per i quali Ama deve avvalersi di ditte specializzate esterne.
UN NOTEVOLE DISPENDIO – di tempo e di denaro pubblico – spiega l’Assessore Municipale Antonetti – vanno condannate azioni come queste, che oltre ad arrecare un danno alla cosa pubblica, rappresentano un pericolo per la salute dei cittadini”.

foto Repubblica.it

Previous articleIl Tree Folk’s diventa la Cask Home di Italia
Next articleTra Villa Bonelli e Santa Silvia, aree verdi nell’incuria