Home Municipi Municipio VIII

Caffarella: nuovo sgombero per il collettivo ambientalista “Laboratoria Berta Cáceres”

Lo stabile di via della Caffarella era stato nuovamente occupato il 7 maggio scorso

Foto Facebook "LEA Berta Cáceres"

CAFFARELLA – Nuovo sgombero per l’immobile sito in via della Caffarella 13 a ridosso dell’ingresso del parco. Questa mattina i Carabinieri del comando provinciale di Roma hanno eseguito il provvedimento di sgombero dell’immobile di proprietà della Regione Lazio (ed affidato al fondo Invimit SGR Spa) su delega della Procura della Repubblica di Roma. La misura è stata decisa in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto Matteo Piantedosi.

LE OCCUPAZIONI DELLO STABILE

Una prima occupazione della struttura era già stata tentata il 6 marzo. Successivamente il 24 marzo gli occupanti erano stati sgomberati, l’immobile era stato nuovamente occupato il 7 maggio scorso ad opera degli attivisti del collettivo ambientalista “Laboratoria Berta Cáceres”. Nei giorni scorsi la vicenda è anche arrivata nel Consiglio del Municipio VIII, dove sono stati bocciati dalla maggioranza due atti dell’opposizione che chiedevano lo sgombero dell’immobile.

Ads

LA NOTA DEGLI OCCUPANTI

Gli occupanti nelle ultime ore hanno diramato un comunicato dando appuntamento per una manifestazione alle 17.30 sotto la Regione Lazio: “In questo luglio rovente di siccità e incendi, con una crisi climatica ormai sotto gli occhi di tutt3, la priorità sembra essere sgomberare chi sta portando avanti questi temi per una lotta ecologista di e per tutt3, anche per i biechi paladini della proprietà e della finanziarizzazione dei beni comuni – e ancora – Conosciamo già cosa ne sarà di Via della Caffarella 13, è la sceneggiatura già scritta di tanti sgomberi: abbandono, aste inevase e privilegio dei privati. Ma conosciamo bene anche quale sarà nostra risposta e ne vedrete delle belle: Appuntamento H 17.30 davanti alla Regione Lazio, saremo acqua che scorre in questi tempi di siccità”.

Red

Previous articleTor Marancia: in arrivo la manifestazione contro i rifiuti
Next articleCovid-19: nel Lazio sono 13.555 i nuovi positivi