Home Notizie Cronaca Roma

Via Ardeatina: lavori in arrivo per la rete idrica, cantieri dal 4 luglio al 5 agosto

Gli interventi sulla rete idrica dovrebbero durare 30 giorni e comprenderanno il tratto tra via di Tor Pagnotta e via Centro del Bivio

ROMA – Sono finalmente in partenza il 4 luglio i lavori per la realizzazione della rete idrica su via Ardeatina per portare l’acqua nel quadrante compreso tra via di Tor Pagnotta e via Centro del Bivio, al confine tra i Municipi VIII e IX. I lavori saranno realizzati da Acea Ato2, “Si tratta di un intervento strategico per un quadrante nevralgico di Roma, che riuscirà finalmente ad estendere la rete di acqua potabile ad alcune aree della città ancora sprovviste“, affermano in una nota Ornella Segnalini Assessore ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture di Roma Capitale, e i Presidenti dei Municipi VIII e IX Amedeo Ciaccheri e Titti Di Salvo.

Ads

LIMITARE I DISAGI

Nella speranza di limitare i disagi alla circolazione del traffico, particolarmente intenso su quel tratto di via Ardeatina nelle ore di punta, i lavori che sarebbero dovuti durare due mesi, inizieranno il 4 luglio e dovrebbero terminare in 30 giorni, cioè il 5 agosto. “Si svolgeranno, infatti, in turni h24, anche in orario notturno, per comprimere al minimo i disagi alla cittadinanza – continuano Segnalini, Ciaccheri e Di Salvo – Il tratto della nuova condotta, della lunghezza complessiva di circa 1 km, costituisce “l’ultimo miglio” di una rete già realizzata nei mesi scorsi su Via Centro del Bivio e per un tratto su Via di Tor Pagnotta. Con questo intervento Acea Ato 2 potrà procedere alla messa in esercizio della rete e ad effettuare tutti gli allacci richiesti dai cittadini. Sono in corso le verifiche – conclude la nota – per una definizione puntuale del piano della mobilità alternativa”.

LE DIFFICOLTÀ PER LA CIRCOLAZIONE

Le prime dichiarazioni sulle difficoltà per la circolazione sul quadrante non sono tardate. Non appena sono state diramate le note del Campidoglio e affissa la segnaletica provvisoria sono arrivati i primi commenti. “Siamo felici che un progetto avviato molti anni fa quando il centrodestra era maggioranza oggi arrivi alla sua conclusione e l’acqua possa arrivare nelle case di famiglie che ancora non ce l’hanno – commenta il consigliere di Fdi in Municipio IX, Massimiliano De Juliis – ma leggiamo una comunicazione congiunta tra il presidente del nono e dell’ottavo municipio che ci dicono che l’Ardeatina sarà completamente chiusa in entrambi sensi di marcia. Come è possibile? Le attività commerciali dovrebbero chiudere in questo periodo? Con l’Ardeatina chiusa il traffico dove verrà deviato? Il quadrante verrà paralizzato?

LE POSSIBILI DEVIAZIONI

Stando a quanto riportato dalla segnaletica provvisoria il divieto di transito (eccetto che per il traffico locale) sarà in vigore tra la rotatoria di via di Tor Pagnotta ed il GRA in entrambe le direzioni. Sempre la segnaletica provvisoria affissa in queste ore consiglia di deviare in direzione di via Laurentina (attraverso via di Tor Pagnotta) oppure verso via Appia Nuova (percorrendo via di Torricola).

Red

Previous articleRoma-Lido: finisce l’era Atac, il controllo passa a Cotral e Astral
Next articleCovid-19: nel Lazio sono 11.529 i nuovi positivi