Home Municipi Municipio XI

Marconi: una giornata al parco di via Caselli per la “Festa dello Sport”

Tratto da Urlo n.202 giugno 2022

MARCONI – Lo sport come viatico per la riqualificazione di spazi urbani. È stato questo il senso della festosa giornata svoltasi nel parco di via Giovanni Caselli il 29 maggio scorso. L’evento organizzato dalla Polisportiva Marconi Stella insieme al Municipio XI e Fipav Roma, è partito alle 9.30 di mattina e ha visto partecipare numerose ragazze e ragazzi, insieme ai loro genitori e a molti volontari. “Siamo felici e orgogliosi nel vedere più di duecento bambini e altrettanti cittadini coinvolti, divertirsi a sfidarsi a pallavolo o che semplicemente si godono questa giornata organizzata dallo staff gialloblu del Marconi Stella con la gioia di poter rivivere il parco finalmente pulito”, così ha dichiarato in una nota Federico Cristofori, Dirigente Sportivo della Polisportiva. Nei giorni precedenti la festa, infatti, numerosi volontari, coadiuvati dal Municipio XI, hanno ripulito l’area consentendo l’installazione di dieci campi da Volley S3 e un campo da pallavolo, tutt’ora a disposizione come lascito della meravigliosa giornata.

Ads

Hanno dato il loro contributo anche la Croce Rossa italiana, l’Associazione Multimedia 3000, Lifra, Slackline Roma e la Onlus Insieme per Giordano. Presenti anche l’Assessore all’urbanistica e alle politiche culturali Alberto Belloni e il Presidente del Municipio XI Gianluca Lanzi, il quale ha voluto fortemente questa giornata. È stata una splendida mattinata di sport, gioco e animazione al giardino di via Caselli grazie agli amici del Marconi Stella Polisportiva. Il dialogo e la collaborazione con le associazioni che hanno a cuore il benessere delle persone sono fondamentali per migliorare la vivibilità del nostro territorio, attraverso una partecipazione che stimola cura e rispetto per il quartiere in cui si vive”, così ha dichiarato Lanzi.

Giancarlo Pini

Previous articleCampidoglio: premiata la Primavera femminile della AS Roma Campione d’Italia
Next articleMezzocammino: ancora furti di auto, cittadini esasperati