Home Municipi Municipio XI

Trullo: un nuovo intervento su piazza Cicetti

Tratto da Urlo n.193 settembre 2021

TRULLO – Lo scorso gennaio è stato inaugurato il nuovo assetto di piazza Caterina Cicetti al Trullo, dopo un processo partecipativo indetto dall’Ater (che ha competenza sull’area) e dalla Regione Lazio. La piazza era stata chiusa per alcuni mesi dopo la decisione del Municipio XI in relazione alla pericolosità degli arredi e dei giochi per bambini in stato di degrado. Dopo gli interventi e l’inaugurazione la piazza era tornata a vivere, ma mancava ancora un ultimo passo.

Ads

È la sezione A.N.P.I. Trullo-Magliana ad esprime soddisfazione per l’installazione, da parte della Regione Lazio e dell’Ater, di un pannello informativo che riassume brevemente la vita e l’impegno di Caterina, la donna del Trullo, sindacalista e candidata con il Blocco del Popolo alle elezioni del ’48, a cui l’area è dedicata.

La piazza, spiegano dall’A.N.P.I., “oltre ad essere spazio ludico per bambini è anche un centro di socialità, aggregazione, integrazione e confronto, una vera e propria Agorà per tutto il quartiere”. Gli attivisti in questi mesi hanno infatti continuato a richiedere interventi e migliorie per rendere sempre più vivibile la piazza del quartiere. “Un risultato – spiegano – frutto delle forti richieste avanzate alle istituzioni dagli abitanti e dalle associazioni del quartiere. La sezione A.N.P.I. Trullo-Magliana – aggiungono gli attivisti – si augura che anche la proposta di installare una fontanella, dove poter bere e rinfrescarsi, e l’allestimento di un box per il bookcrossing siano presto accolti. Dal canto suo continuerà a vigilare ed impegnarsi affinché anche questi altri risultati siano raggiunti”.

AC

Previous articleRoma e l’arte funebre di epoca Repubblicana
Next articleSan Giovanni di Dio: a bilancio i fondi per il nuovo mercato