Home Rubriche City Tips

8 marzo: Polizia Locale a caccia di venditori abusivi di mimosa

I Vigili sequestrano 713 ramoscelli di mimosa nel centro città

I CONTROLLI – La caccia al venditore abusivo di mimose è scattata questa mattina nelle zone centrali della Capitale. A metterla in atto il nucleo di Polizia Amministrativa del I Gruppo Trevi della Polizia Locale di Roma Capitale.

L’AREA – Solo in mattinata, tra Via Nazionale, Piazza di Spagna, Piazza Navona, Viale Aventino e Via Marmorata, tre pattuglie hanno provveduto al sequestro di 713 ramoscelli di mimosa, strappati al commercio illecito perpetrato da cittadini bengalesi, alcuni dei quali datisi alla fuga non appena avvistate le pattuglie.

Ads

CONTROLLI E SANZIONI – Il controllo capillare nell’area del centro storico, nonostante i blocchi alla circolazione stradale dovuti a scioperi e manifestazioni hanno consentito la tutela dei commercianti autorizzati, vessati da questa forma di concorrenza sleale. È di oltre quindicimila euro l’ammontare delle sanzioni elevate.

Previous articleMunicipio XI, Villa Bonelli: ancora topi nella Scuola Lo Scarabocchio
Next articleCasa di Leda: in vista l’apertura della struttura d’accoglienza nel cuore dell’Eur