Home Notizie Cronaca Roma

Roma: verso il rilancio degli Osservatori territoriali per la sicurezza

ROMA – Questo pomeriggio il Sindaco Gualtieri ha incontrato per la prima volta il Prefetto della Capitale, Matteo Piantedosi. L’incontro tenutosi a Palazzo Valentini, hanno fatto sapere dal Campidoglio, è servito per condividere “le principali linee d’azione che caratterizzeranno le relazioni istituzionali fra il Comune e la Prefettura, confermando la piena intesa sulla volontà di collaborare con rinnovato slancio alla realizzazione di incisivi interventi sul territorio per il contrasto all’illegalità ed al degrado urbano e assicurando il massimo impegno nell’attuazione di sinergie in materia di sicurezza urbana”.

GLI OSSERVATORI TERRITORIALI

Tra i temi discussi durante il lungo colloquio, oltre alle attività dal realizzare per affrontare le problematiche legate alla pulizia straordinaria della citta, anche il rilancio degli Osservatori territoriali per la sicurezza. Un’esperienza considerata positiva e che ricalca sui quindici municipi della Capitale lo stesso assetto del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. La logica alla base di questi strumenti (utilizzati anche dall’allora Prefetto Franco Gabrielli) è quella di sfrutta la prossimità per rendere più tempestive ed efficaci le azioni delle istituzioni e delle Forze dell’Ordine.

Ads

LeMa

Previous articleLibro Blu Agenzia Dogane e Monopoli: il Lazio si converte all’online
Next articleCovid-19: sono 594 i nuovi casi nel Lazio, il rapporto con i tamponi è all’1,8%