Home Notizie Cronaca Roma

G20: tutte le deviazioni del trasporto pubblico nei giorni del summit

metro-a-roma-urloweb

ROMA – Con le riunioni del G20 previste per il 30 e 31 ottobre sono molte le strade chiuse al traffico per motivi di sicurezza. Allo stesso modo diverse linee bus vengono momentaneamente soppresse o deviate per consentire lo svolgimento del summit.

LE MODIFICHE AL TRASPORTO PUBBLICO ALL’EUR

La Questura di Roma ha richiesto, da inizio servizio di sabato e sino alle 6 della mattina di lunedì primo novembre, la sospensione delle fermate della metro B di Eur Magliana, Eur Palasport, Eur Fermi e Laurentina.

Ads

Con le chiusure di molte strade all’Eur dalle 19 di venerdì si spostano tre capolinea: il capolinea di piazzale dell’Agricoltura viene trasferito a piazzale Sturzo, i capolinea di piazza della Stazione Fermi e di viale America si riposizionano a piazzale Nervi.
A piazzale Sturzo effettueranno capolinea le linee 73, 170 (ma solo venerdì), 708, 762, 763 e 763L, 764, 767, 771, 777, 779 e 788, tuttavia la fermata per salita e discesa dei passeggeri sarà in viale Beethoven. A piazzale Nervi si fermeranno invece 070, 671, 700, 705 e 705D, 706, 709, 714, 772, 780, 789 e 789F, 791. Le linee effettueranno un percorso alternativo per raggiungere i capolinea temporanei, ma saranno deviati nell’area dell’Eur anche i percorsi di 30, 31, 170, 670, 778, C7, C8 n705, nmB e nmE.

DEVIAZIONI ANCHE IN CENTRO

Modifiche e deviazioni anche per le zone centrali. Le limitazioni coinvolgeranno i tram 5 e 14 e le linee bus H, C2, C3, 16, 38, 40, 60, 61, 62, 64, 66, 70, 71, 75, 82, 90, 92, 105, 170, 223, 310, 360, 492, 590, 649, 714, 910. Inoltre a causa delle temporanee modifiche alla viabilità previste nell’area centrale della città, potrebbero subire delle deviazioni anche le linee 30, 87, 118, 669, 670, 716, 781 e 916.

Inoltre sempre la Questura Roma ha richiesto, dalle 13 di sabato, e sino a cessate necessità, la chiusura delle fermate metro di Repubblica, Colosseo e Circo Massimo e dell’accesso alla fermata metro di Termini che si trova al centro di piazza dei Cinquecento (gli altri accessi restano aperti).

LIMITAZIONI TRA PIRAMIDE E BOCCA DELLA VERITÀ

A causa del corteo di sabato, al quale è prevista un’affluenza di circa 10mila persone, tra le 15 e le 20 potrebbero esserci deviazioni o limitazioni sulle linee H, 3, 8 (in uscita e rientrata della rimessa), 23, 30, 44, 75, 77, 83, 170, 280, 715, 716, 718, 719, 769, 775, 781. Il corteo sfilerà da piazza di Porta San Paolo lungo via Marmorata, via Galvani, piazza Testaccio, via Luca della Robbia, via Querini, via Branca, via Marmorata, piazza dell’Emporio, lungotevere Aventino e via di Santa Maria in Cosmedin. Infine dalle 14 alle 19, in piazza San Giovanni in Laterano, per la manifestazione contro il Governo, deviazioni o limitazioni potranno interessare le linee 3, 16, 51, 81, 85, 87, 360, 590 e 792.

Marta Dolfi

Previous articleCovid-19: sono 594 i nuovi casi nel Lazio, il rapporto con i tamponi è all’1,8%
Next articleRoma: giovedì la prima seduta dell’Assemblea Capitolina e il giuramento di Gualtieri