Home Cultura Cinema

Noi siamo infinito

SHARE

 

Le cinque stelle dell’adolescenza perduta: musica, pruriti amorosi, eccessi, emarginazione, spirito di ribellione.

“Noi siamo infinito” è una storia di ragazzi, recitata da ragazzi ma rivolta a chi è stato ragazzo: la sottile aria malinconica che pervade l’intero corso della narrazione può essere colta solo da chi, una volta smacchiato il suo giaguaro interiore, può rivisitare con gli occhi della maturità l’innocente complessità di anni turbolenti in cui il sapore delle prime volte esaltava il gusto di anni irripetibili. Stephen Chbosky restituisce allo spettatore adulto quelle intime sensazioni liceali rivisitandole con un tocco delicatamente carezzevole: il suo film è una chiara lettera inviata a quanti vorrebbero riscuotere il senso di una “teenagerità” vissuta ma mai del tutto compresa.

 

 

Regia: Stephen Chbosky 

Sceneggiatura: Stephen Chbosky

Interpreti: Logan Lerman, Emma Watson, Ezra Miller, Mae Whitman, Kate Walsh, Dylan McDermott, Melanie Lynskey, Nina Dobrev, Johnny Simmons, Paul Rudd, Joan Cusack

(USA 2012)

 

Simone Dell’Unto

 

SHARE